NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Kia Stonic: foto spia del crossover di segmento B [FOTO]

Kia Stonic: foto spia del crossover di segmento B [FOTO]

Prime foto spia per la nuova Kia Stonic, il crossover compatto della casa coreana

    La vettura immortalata in questi scatti è la nuova Kia Stonic. Del nome, che sia quello definitivo, non siamo ancora certi. Tuttavia sappiamo che la Kia sta sviluppando un nuovo crossover di segmento B e che dovrebbe arrivare sul mercato nel 2018. Una nuova rivale delle varie Nissan Juke, Opel Mokka X o Fiat 500X, tanto per capirci. Il muletto delle foto spia è ancora coperto sa pesanti camuffature, che fanno trasparire davvero poco del design definitivo. Possiamo, però, facilmente aspettarci che le forme ed il family feeling saranno ispirati a quelli dei modelli più recenti della casa coreana, come la nuova Rio o la Sportage.

    C’è chi ipotizza anche che potremmo trovare qualche rimando alla concept car Kia Provo, presentata dalla casa nel 2013. Trattandosi di un crossover di segmento B, le dimensioni esterne dovrebbero essere contraddistinte da una lunghezza di circa 4 metri e 20 centimetri ed una larghezza attorno al metro ed 80 centimetri.

    LEGGI ANCHE: Nuova Kia Sportage 2017: prezzi, dimensioni aumentate, interni migliorati [FOTO]

    Sotto al cofano non ci si aspettano novità assolute, ma la presenza di motori che hanno già debuttato su altri modelli di casa Kia. La Stonic dovrebbe essere dotata di un benzina turbo a tre cilindri da 1.0 litro di cilindrata, con potenze di 100 e 120 cavalli (171 Nm di coppia per entrambi), lo stesso della nuova Rio e della Cee’d. Per il mercato europeo non dovrebbe mancare anche l’1.4 litri turbodiesel CRDi da 90 cavalli e 240 Nm di coppia, anche se facilmente ci sarà anche una versione più potente (da oltre 100 cavalli), probabilmente equipaggiata con il 1.6 CRDi.

    Al momento non si sa ancora se la nuova Kia Stonic sarà anche equipaggiata con un sistema di trazione integrale, oppure se sarà venduta solo con la trazione anteriore 2WD. Parlando di trasmissione, ci sarà la possibilità di avere sia cambi manuali, che automatici.

    A quando il debutto? Potrebbe già avvenire per la fine del 2017, magari al Salone di Francoforte (a settembre) o al Salone di Los Angeles in dicembre, ma non possiamo escludere di vederla al NAIAS di Detroit 2018.

    Foto spia: Motor1

    386

     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI