Motor Show Bologna 2016

Mercedes Classe S: prezzo e scheda tecnica del nuovo modello [FOTO e VIDEO]

Mercedes Classe S: prezzo e scheda tecnica del nuovo modello [FOTO e VIDEO]

Prezzi, motori e caratteristiche tecniche della Nuova Mercedes Classe S

da in Auto 2016, Auto di lusso, Auto Ecologiche, Auto Ibride, Auto nuove, Mercedes, Mercedes Classe S, Video Auto
Ultimo aggiornamento:

    Non è mai un compito semplice rinnovare un modello così iconico e di successo che, pensate, in tutta la sua storia è stata prodotta in oltre 3 milioni e mezzo di esemplari, di cui 35.000 venduti nel nostro paese. Vediamo nei dettagli cosa cambia nella nuova ammiraglia di Casa Mercedes: la Classe S. Motori per soddisfare tutti (o quasi): benzina, diesel e persino ibrida a benzina e ibrida a gasolio.

    Design ed interni

    Mercedes Classe S 2014 interni

    Dal punto di vista stilistico non c’è molto da dire ad essere onesti, viste le numerose anticipazioni che ci hanno accompagnato durante i mesi di attesa. La nuova serie della Classe S abbraccia il più recente family feeling della casa, introdotto con le ultime Classe A e B. Specialmente nell’andamento dei gruppi ottici anteriori troviamo delle analogie con la più piccola della Stella. Il muso ha una presenza importante, complice anche la mascherina cresciuta nelle sue dimensioni. Una vettura di rappresentanza e di lusso, ma che non vuole rinunciare anche alla sportività. Il tetto, ad esempio, ha un andamento molto finalte e la presenza del pacchetto AMG sull’esemplare esposto ne sono la prova più evidente.

    L’ambiente interno si mostra spazioso e lussuosissimo, come del resto ci si aspetta su di un’auto del genere. Tutte le forme sono sviluppate in orizzontale e mostrano la volontà dei progettisti di creare un abitacolo classico, ma allo stesso tempo che non manchi di novità ed innovazione. I dettagli sono, ovviamente molto curati: si pensi agli abbondanti inserti in legno pregiato oppure alla finitura metallizzata degli interruttori, disponibile in diverse colorazioni per intonarsi al meglio al resto degli interni.

    Comfort

    La Classe S è una vettura che ha una clientela molto differente a seconda dei mercati. In Asia, ad esempio, il cliente tipo la farà guidare dal proprio autista, mentre in Europa probabilmente sarà il proprietario stesso a mettersi al volante della propria Mercedes Benz. Per questa ragione gli ingegneri hanno voluto rendere lussuosa sia la zona anteriore che quella posteriore dell’abitacolo. “La configurazione e l’esclusività dei sedili posteriori, dei rivestimenti delle porte e dei comandi non hanno nulla da invidiare al vano anteriore”, dicono quelli dell’azienda di Stoccarda.

    Cinque configurazioni per i sedili posteriore, tra cui spicca anche la chaise longue. Le poltrone della tedesca includono inedite funzioni di massaggio, tra cui quella energizzante che impiega la tecnica “Hot Stone”, volta a simulare l’uso delle pietre calde. Non manca la funzione di ventilazione dei sedili, che inizialmente aspira l’aria più calda sulla superficie della seduta e dello schienale, per abbattere più rapidamente il calore.

    Il giusto comfort interno è garantito anche dalla climatizzazione di primo livello. Arriva in tal senso il pacchetto Air-Balance, che comprende, ad esempio: profumazione, ionizzazioni e filtrazione ancora più efficiente dell’aria.

    Multimedialità

    Mercedes Classe S 2014 Vista da davanti

    Con l’arrivo della nuova serie, non poteva mancare anche il debutto di una rinnovata offerta dei sistemi multimediali. Spicca innanzi tutto la nuova gestione multi-utente, che consente ad ogni passeggero singolarmente può accedere indimentendemente alle funzionalità di intrattenimento ed infotainment della macchina. Con il nuovo “Driveshow” ogni passeggero potrà visualizzare le informazioni di navigazione, un po’ come si può fare in aereo.

    Sulla plancia spiccano due ampi schermi TFT ad alta risoluzione, con una diagonale di 30,7 centimetri ciascuno, entrambi in formato 8:3. Quello di sinistra ha la funzione di strumentazione classica per il conducente, mentre quello di destra è dedicato alla gestione dell’aspetto multimediale della vettura.

    Spicca, infine, anche il nuovo sistema “Frontbass”, grazie al quale la qualità audio dovrebbe migliorare. In particolare il tutto funziona sul fatto che i woofer montati nella paratia anteriore sfruttano il volume interno delle traverse come cassa di risonanza.

    Dimensioni

    5.12 millimetri di lunghezza (5.246 millimetri per la versione Lunga), 1.899 mm in larghezza, 1.491 mm in altezza, con un passo di 3.165 millimetri. Pochi centimetri in più, che vanno tutti a beneficio della spaziosità interna, migliorata sia per quanto riguarda la testa, che le spalle degli occupanti. Il bagagliaio ha una capienza massima di 510 litri.

    Motori, prestazioni e consumi

    Come dicevamo in apertura sono disponibili motori benzina, diesel e ibridi sia a benzina che a gasolio.
    I benzina più “contenuti” sono dei 3 litri da 333 cavalli di potenza disponibili con trazione integrale 4Matic per le S400, si passa poi a dei 4.7 di cilindrata con potenze di 455 cavalli che equipaggiano le versioni S500, altrimenti troviamo dei 6 litri da 530 cavalli per arrivare poi ai prestanti 5.5 litri e 6 litri con potenze massime di 585 e 630 cavalli per quanto riguarda le versioni sportive studiate da AMG.
    I diesel sono invece dei 3.0 di cilindrata declinati nelle potenze di 258 e 252 (per quelle con trazione integrale) cavalli in tecnologia BlueTEC.

    Spostiamoci ora sul versante delle ibride dove troviamo la S 400 HYBRID (ibrida a benzina), che monta sotto al cofano un motore benzina da 3.5 litri sei cilindri a V, dalla potenza di 306 cavalli a 6.500 giri/minuto e con una coppia di 370 Nm tra i 3.500 ed i 5.250 giri al minuto, a cui si aggiunge l’unità elettrica da 20 kW e 250 Nm di coppia. Prestazioni interessanti, con uno 0-100 in 6,8 secondi ed una velocità massima di 250 km/h, unite ad un consumo di soli 6,3 litri per 100 km ed emissioni di 147 g/km di CO2. Ad accompagnare questo motore ci pensa il 3.0 da 442 cavalli da ben 35,7 chilometri con un litro di consumo medio secondo quanto dichiara la Casa.
    L’altra variante è invece la S 300 BlueTEC Hybrid (ibrida a gasolio) che viene equipaggiata di un 2.1 litri da 231 cavalli di potenza massima in grado di raggiungere i 240 chilometri orari e scattare da 0 a 100 in 7,6 secondi con consumi dichiarati dalla Casa di 22,7 chilometri con un litro nel misto ed emissioni di 115 grammi di anidride carbonica per chilometro.

    Equipaggiamento di serie

    Per tutte le versioni al momento in listino troviamo di serie l’airbag per le ginocchia del conducente, attacchi isofix, collegamento per Aux e Usb, interni in pelle, navigatore satellitare, sensore per la pressione dei pneumatici, servosterzo a demoltiplicazione variabile, sospensioni attive, telecamera posteriore, sistema di vivavoce Bluetooth e comandi vocali.

    Prezzi

    Mercedes Benz Classe S 2014 Grigio metallizzato

    Benzina:

    Mercedes Classe S 400 333 cavalli Premium 4Matic 100.600 Euro
    Mercedes Classe S 400 333 cavalli Maximum 4Matic 112.390 Euro
    Mercedes Classe S 400 333 cavalli Premium 4Matic Lunga 107.080 Euro
    Mercedes Classe S 400 333 cavalli Maximum 4Matic Lunga 117.560 Euro
    Mercedes Classe S 500 455 cavalli Premium 115.350 Euro
    Mercedes Classe S 500 455 cavalli Maximum 124.799 Euro
    Mercedes Classe S 500 455 cavalli Premium 4Matic 119.250 Euro
    Mercedes Classe S 500 455 cavalli Maximum 4Matic 128.699 Euro
    Mercedes Classe S 500 455 cavalli Premium Lunga 119.270 Euro
    Mercedes Classe S 500 455 cavalli Maximum Lunga 127.930 Euro
    Mercedes Classe S 500 455 cavalli Premium 4Matic Lunga 123.170 Euro
    Mercedes Classe S 500 455 cavalli Maximum 4Matic Lunga 132.140 Euro
    Mercedes Classe S 600 530 cavalli Maximum Lunga 175.490 Euro
    Mercedes Classe S 63AMG 585 cavalli 171.660 Euro
    Mercedes Classe S 63AMG 585 cavalli 4Matic Lunga 176.550 Euro
    Mercedes Classe S 65AMG 630 cavalli Lunga 247.640 Euro

    Ibrida a benzina

    Mercedes Classe S 400 Hybrid 306 cavalli Premium 98.200 Euro
    Mercedes Classe S 400 Hybrid 306 cavalli Maximum 111.528 Euro
    Mercedes Classe S 400 Hybrid 306 cavalli Premium Lunga 104.150 Euro
    Mercedes Classe S 400 Hybrid 306 cavalli Maximum Lunga 114.870 Euro
    Mercedes Classe S 500 Hybrid Plug-In 442 cavalli Premium Lunga 118.290 Euro
    Mercedes Classe S 500 Hybrid Plug-In 442 cavalli Maximum Lunga 126.950 Euro

    Diesel:

    Mercedes Classe S 350 BlueTEC 258 cavalli Premium 93.040 Euro
    Mercedes Classe S 350 BlueTEC 258 cavalli Maximum 105.050 Euro
    Mercedes Classe S 350 BlueTEC 252 cavalli 4Matic Premium 93.360 Euro
    Mercedes Classe S 350 BlueTEC 252 cavalli 4Matic Maximum 107.150 Euro
    Mercedes Classe S 350 BlueTEC 258 cavalli Premium Lunga 98.720 Euro
    Mercedes Classe S 350 BlueTEC 258 cavalli Maximum Lunga 109.440 Euro
    Mercedes Classe S 350 BlueTEC 252 cavalli 4matic Premium Lunga 101.040 Euro
    Mercedes Classe S 350 BlueTEC 252 cavalli 4Matic Maximum Lunga 111.520 Euro

    Ibrida a gasolio:

    Mercedes Classe S 300 BlueTEC Hybrid 231 cavalli Premium 91.880 Euro
    Mercedes Classe S 300 BlueTEC Hybrid 231 cavalli Maximum 103.890 Euro
    Mercedes Classe S 300 BlueTEC Hybrid 231 cavalli Premium Lunga 97.560 Euro
    Mercedes Classe S 300 BlueTEC Hybrid 231 cavalli Maximum Lunga 108.280 Euro

    1451

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto 2016Auto di lussoAuto EcologicheAuto IbrideAuto nuoveMercedesMercedes Classe SVideo Auto

    Motor Show Bologna 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI