Opel Cascada: prezzi, motori ed interni della cabrio tedesca [FOTO e VIDEO]

Opel Cascada: prezzi, motori ed interni della cabrio tedesca [FOTO e VIDEO]
da in Auto 2013, Auto nuove, Cabrio e spider, Opel, Opel Cascada
Ultimo aggiornamento:

    E’ stato il Salone di Ginevra 2013 il luogo per la presentazione ufficiale della nuova cabriolet tedesca che sta per fare il suo debutto ufficiale in tutte le concessionarie Opel, parliamo della Cascada. La casa tedesca ha già annunciato il prezzo d’attacco della Cascada e le attese sono state grossomodo confermate. In occasione della presentazione, azzardammo un target price intorno ai 25.000 Euro, quella doveva essere la carta giusta da giocare per strappare clientela agli acquirenti di importanti cabrio premium. In Germania si partirà da 25.945 euro, mentre sul nostro mercato si posiziona decisamente più su.

    Prezzo per il mercato italiano

    Quanto più su? Quasi 4.000 euro, visto che in Italia la Cascada avrà prezzi a partire da 29.400 Euro. Chi volesse maggiori prestazioni dovrà rivolgersi alla Cascada 1.6 Sidi turbo 170 cavalli, con listino a partire da 32.400 euro, tremila euro che rappresentano la differenza anche tra modello d’ingresso e variante con il 2.0 CDTI da 165 cavalli. Tra gli optional, la capote in tela con migliore insonorizzazione del pacchetto Innovation, in cui sono compresi anche clima bi-zona e luci adattive: prezzo 3.600 euro extra. Il telaio FlexRide costerà 1000 euro, mentre il sistema di telecamere anteriori altri 800 euro.

    Dettagli tecnici

    E’ una super cabriolet la Opel Cascada, almeno guardando le dimensioni importanti, da berlina premium. Dopo aver lanciato alcuni mesi fa un teaser che mostrava la sola linea di cintura, oggi Opel ha presentato ufficialmente le caratteristiche di quella che può considerarsi a tutti gli effetti una Insignia scoperta.
    Stessa cura e attenzione per gli interni, soluzioni tecniche della sospensione anteriore e una novità: l’esordio del motore 1.6 litri turbo SIDI Ecotec, unità con maggior coppia e un range più favorevole rispetto al precedente 1.6 turbo impiegato proprio sulla Opel Insignia.

    Dimensioni e linea

    396771_6208_big_2013 opel cascada 24

    E’ una cabrio impegnativa nelle dimensioni, simili a quelle della Lancia Flavia, un metro di paragone non da poco, per quello che è un costruttore generalista, per di più in crisi. Con ogni probabilità sarà auto destinata a un pubblico di nicchia, non sono questi i modelli dai volumi di vendita elevati.
    Stilisticamente è una cabrio piacevole, soprattutto sul frontale, giusto mix tra eleganza e sportività. Il paraurti con la griglia a nido d’ape e i profili a lama sotto i fendinebbia, la calandra con tre listelli cromati, fino ai gruppi ottici spigolosi, disegnano uno sguardo cattivo, esaltato dalle nervature longitudinali sul cofano.

    Anche la fiancata prova a mantenersi nel solco del dinamismo stilistico. Operazione non semplice quando si hanno dimensioni così generose da gestire e con il “problema” della capote. Disegnare una cabrio che sia bella nel profilo sia con capote aperta che chiusa è tutt’altro che facile. Tre linee caratterizzano il profilo della Opel Cascada: la linea di cintura, alta e moderatamente a cuneo; lo spigolo sopra la maniglia, che trae origine dai gruppi ottici posteriori e, in basso, la scalfatura sulla portiera, ascendente verso il passaruota. Dà l’idea di un’auto caricata sul frontale, con uno sbalzo anteriore ridotto, a tutto vantaggio dell’estetica.

    La coda ruota tutta intorno ai gruppi ottici, dai quali nasce una linea che separa paraurti e volume del bagagliaio, mentre il profilo cromato con il fulmine Opel alleggerisce la vista d’insieme. Nel complesso il design è riuscito a “nascondere” i 4 metri e 69 centimetri di lunghezza.

    La capote è in tela

    396771_3474_big_2013 opel cascada 40

    Nel solco della tradizione la scelta della capote in tela, con un elemento importante, tuttavia, per migliorare il comfort a bordo: tra i due strati di tessuto ne è stato inserito uno di poliestere per ovattare l’ambiente e isolarlo dall’esterno. Tre colorazioni a scelta, da abbinare alle 10 tinte previste per la carrozzeria.

    I tempi di apertura e chiusura del tetto sono di 17 secondi e l’operazione sarà possibile effettuarla anche in marcia, fino a 50 km/h. Sul telecomando, infine, un tasto replicherà l’apertura e chiusura presente all’interno dell’abitacolo.

    Il bagagliaio

    396771_1740_big_2013 opel cascada 60

    Il bagagliaio della Opel Cascada certo non è quello che ci si aspetterebbe da una vettura così lunga: 280 litri disponibili con la capote abbassata, che diventano 350 litri se si sceglie di viaggiare col tetto sulla testa.

    Importanti interventi per irrigidire il telaio sono stati resi necessari dall’assenza dei montanti centrali e posteriori. Il risultato ottenuto è una rigidità superiore del 43% rispetto alla Opel Astra cabrio, altra scoperta del costruttore tedesco. Di prim’ordine la dotazione tecnica sul comparto sospensioni. All’anteriore è presente l’architettura HiPerStrut che separa gli elementi ammortizzanti da quelli sterzanti, per diminuire le ripercussioni sul volante e garantire una guida più precisa. Soluzioni tecniche derivate dalle più prestazionali Opel a listino, visto che la stessa sospensione è impiegata sulla Opel Insignia OPC. Telaio abbinato al sistema FlexRide, in grado di settare diversi parametri per variare la risposta dell’auto e adattarla alle condizioni dell’asfalto e di guida.

    Interni

    396771_3315_big_2013 opel cascada 49

    La stretta parentela con la berlina si nota anche negli interni, con sedili in pelle Nappa (optional) e rivestimento in pelle sia sulla plancia che sui fianchetti delle portiere. Il carattere premium della Cascada emerge tutto nell’abitacolo. Pur essendo una cabriolet si è deciso di mantenere la flessibilità di carico degli altri modelli Opel, con il sistema FlexFold che attraverso un pulsante abbatte i due sedili posteriori (50:50) e crea uno spazio piatto per caricare oggetti più ingombranti.

    Motorizzazioni

    396771_1535_big_2013 opel cascada 77

    I motori inizialmente offerti al lancio saranno due benzina e un diesel, poi arriveranno altre proposte più potenti. Si parte con il 4 cilindri turbo benzina 1.4 litri, lo stesso impiegato sulla Opel Mokka, da 140 cavalli e 220 Nm oltre alla variante meno potente da 120 cavalli. Esordio per il nuovo 1.6 Sidi Turbo Ecotec da 170 cavalli e 280 Nm di coppia massima da 1650 giri/min a 3200, con cambio automatico sei marce; infine, l’opzione diesel formata dal 2 litri CDTI da 165 cavalli e 380 Nm di coppia massima, a scelta disponibile con cambio manuale o automatico 6 marce. Facile prevedere l’arrivo anche del 2.0 Bi-turbo diesel da 195 cavalli in futuro.

    Anche per neopatentati!

    OPEL Cascada 1.4 Turbo Cosmo 120 CV 88 kW 29.400 Euro

    1275

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto 2013Auto nuoveCabrio e spiderOpelOpel Cascada Ultimo aggiornamento: Domenica 05/07/2015 10:20
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI