Parco Valentino 2017, tutte le auto esposte a Torino [FOTO]

Il Salone di Parco Valentino 2017 offre l'opportunità di scoprire da vicino diversi modelli di auto in anteprima nazionale

da , il

    Parco Valentino 2017, tutte le auto esposte a Torino [FOTO]

    Formula di successo, il Parco Valentino 2017 “riapre” al pubblico di appassionati per proporre l’originale interpretazione di un salone dell’auto all’aperto, gratuito, con numerose anteprime nazionali sugli stand.

    Sono trascorsi ormai gli anni in cui si correva un vero Gran premio al Valentino, era il 1935 e si andò avanti fino al 1955. Oggi, oltre sessant’anni dopo, il Gran Premio di Parco Valentino è rievocazione simbolica, una sfilata per le vie cittadine, sabato 10 giugno. Precede la giornata di chiusura del Salone di Torino 2017, denso di novità assolute e debutti italiani. Tra tutte le auto esposte a Torino, al Parco Valentino, ci saranno le proposte di carrozzeria artigianale come Fiat 124 Mole, la visione elettrica di Carrozzeria Touring Superleggera, a presentare la Artega Scalo Superelletra, un’elettrica destinata alla produzione in piccola serie, 50 esemplari dal 2019, spinti da quattro motori elettrici e 1.020 cavalli di potenza, per 1.850 kg di peso. Osservando il panorama della grande produzione di serie, debutto nazionale per la nuova Seat Ibiza, protagonista dello stand Seat e con la possibilità per il pubblico di effettuare le prime prove su strada.

    Sempre in casa Seat si potrà apprezzare la Ateca FR, allestimento sportivo lanciato al recente Salone di Barcellona. Da Seat a Peugeot, al Parco Valentino il Leone si presenta con 3008, Auto dell’Anno 2017 e Peugeot 5008, due suv che rappresentano al meglio il marchio per gli stilemi recenti Peugeot e i contenuti tecnologici. Altro suv della galassia PSA, in prima nazionale, DS7 Crossback, interpretazione premium di un modello di segmento C, molto ricercato negli interni.

    Al Parco Valentino 2017 il pubblico potrà apprezzare la nuova Audi RS3 Sportback, paradigma della sportività con trazione quattro e motore 2.5 litri TFSI. Asticella posta ancor più in alto da Honda, con la NSX, supercar ibrida affiancata dall’ultima generazione di Honda Civic.

    I 90 anni Volvo con XC60 in anteprima

    Navigando nell’Olimpo delle altissime prestazioni, Pagani sfoggia la Huayra Roadster, presentata a Ginevra e con soluzioni tecniche riprese dalla Huayra BC, buone per rendere la Roadster addirittura più leggera della corrispondente versione coupé. Festeggia i 70 anni di storia la Ferrari e l’omaggio del Parco Valentino si manifesterà il 7 giugno, giornata di apertura del salone che si colorerà di rosso.

    Dai 70 anni Ferrari ai 90 anni di Volvo, il marchio svedese per l’occasione proporrà una mostra celebrativa con l’esposizione di 36 modelli storici presso la Corte d’Onore del Castello del Valentino, il 10 giugno. L’attualità per Volvo sarà, invece, rappresentata dalla XC60, primissima apparizione in Italia per il suv premium di segmento D.

    Gli stand Skoda vedranno il suv Kodiaq, la wagon Octavia RS 4×4 e l’utilitaria Skoda Fabia in allestimento Montecarlo rappresentare il marchio. Fabia Montecarlo motorizzata con il turbo benzina 1.0 TSI da 95 cavalli. Nel segmento B naviga anche la nuova Suzuki Swift, debutto in pubblico in Italia per la giapponese. A rappresentare Citroen, invece, ci sarà la nuova C3. Il gruppo Renault schiera l’offensiva di prodotti crossover e suv, dalla Captur all’ultima generazione di Koleos, passando per l’edizione speciale Renault Kadjar Hypnotic. Altro suv, a marchio Dacia, presente al Parco Valentino, Duster in edizione limitata Strongman.

    Renault vuol dire, però, anche marchio Alpine. La sportività di A110 Premiere Edition si potrà apprezzare al Salone di Torino, in attesa del debutto su strada.

    Porsche parteciperà al Gran Premio del Parco Valentino, domenica, con una 356 Speedster e con Porsche 911 GTS, quest’ultima esposta in versione Cabrio e affiancata da Porsche Panamera Turbo e Porsche 718 Cayman S.

    Un tocco di Stati Uniti arriverà con il Gruppo Cavauto, importatore dei brand Cadillac e Chevrolet in Italia. Si potranno apprezzare la Corvette Gran Sport, la Camaro Cabrio V8 e la Cadillac XT5.

    Mercedes, prima italiana di AMG GT-R

    Dall’Infero Verde, dal Nurbugring, al Valentino, prima italiana per Mercedes-AMG GT-R, affiancata dall’ultima generazione di Mercedes Classe E Coupé. Un ritorno ai marchi italiani per dire di Italdesign ZeroUno, interpretazione su meccanica Lamborghini, svelata in anteprima al Salone di Ginevra. Il brand Frangivento, invece, presenta Charlotte Gold Edition, supercar elettrica da 660 kw, quattro motori e prestazioni da urlo: 2″6 da zero a cento e 305 km/h di velocità massima. Telaio monoscocca in fibra di carbonio, strutture anteriori e posteriori in acciaio tubolare, pannelli della carrozzeria in alluminio e carbonio, componenti realizzati in alluminio lavorato dal pieno: artigianalità nella sua massima espressione.

    Sportività “classica”, firmata da un grandissimo del motorsport, è Pininfarina EF7 Vision GT, la supercar immaginata da Emerson Fittipaldi, spinta da un motore V8 aspirato e concettualmente vicina alle soluzioni delle GT da pista, per offrire le reali sensazioni di un’auto da corsa a un pubblico di cultori della guida.