NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Salone di Ginevra 2017, Porsche Panamera Sport Turismo al debutto [FOTO]

Salone di Ginevra 2017, Porsche Panamera Sport Turismo al debutto [FOTO]

È la variante di carrozzeria shooting brake con la coda allungata: più spazio per i bagagli, migliore accesso a bordo. Nuova Porsche Panamera Sport Turismo al debutto al Salone di Ginevra 2017.

da in Auto 2017, Auto di lusso, Auto Ibride, Auto nuove, Porsche, Porsche Panamera, Salone auto, Salone di Ginevra 2017, Shooting Brake
Ultimo aggiornamento:

    La Porsche Panamera al Salone di Ginevra 2017 non è solo la nuova versione Turbo S E-Hybrid. È il turno della Panamera Sport Turismo, a lungo attesa, la variante shooting brake, che si presenta con il suo stile rivisto, una coda diversa nelle proporzioni, più alta e imponente, una soglia di carico bassa, l’aerodinamica attiva evoluta e un’accessibilità a bordo migliorata. Le dimensioni sono quelle dell’ammiraglia che conosciamo e anche il design non ha variazioni significative fino al montante B. Cambia tutto proseguendo verso la coda.

    Cinque metri e 5 centimetri di lunghezza, un passo di 2 metri e 95 cm, sono gli ingombri della Porsche Panamera Sport Turismo, che a Ginevra si presenta con quattro motorizzazioni, disponibili sul mercato dal prossimo ottobre. Benzina Panamera 4 Sport Turismo (101.502 euro), 4S (124.560 euro), Turbo (164.088 euro) e ibrida plug-in 4 E-Hybrid (116.158 euro), più l’alternativa 4S Diesel (128.586 euro). Tutte le proposte S avranno le sospensioni pneumatiche a tre camere di serie, tutte le Sport Turismo saranno integrali con Porsche Traction Management a ripartire la coppia attraverso una frizione multidisco a controllo elettronico.

    Il profilo della Sport Turismo propone un tetto allungato e leggermente abbassato in coda, dove c’è spazio per uno spoiler attivo, che varia angolo di incidenza a seconda della velocità e dell’apertura del tetto panoramico in vetro. Fino a 170 km/h ha una posizione che riduce la resistenza aerodinamica (-7° di incidenza), oltre i 170 km/h si trasforma e passa a +1° per incrementare il carico aerodinamico, fino a 50 kg.

    In modalità Sport e Sport Plus, l’incidenza +1° sarà attiva già da 90 km/h. Terza configurazione, spoiler a +26° per ridurre la rumorosità quando è il tetto panoramico a essere aperto, a velocità pari o superiori i 90 km/h.

    Il montante D è più ampio, i passaruota meglio evidenziati e la coda più possente. Da segnalare la soglia di carico a 628 millimetri da terra, il portellone motorizzato di serie e un vano in grado di assicurare 520 litri di volume, un miglioramento di 20 litri sulla Panamera berlina. Diventano 1.390 litri di capacità massima abbattendo i sedili posteriori (elettricamente), questi ultimi frazionati per offrire due posti veri e un terzo centrale di ridotte dimensioni: è una “quattro più uno”.

    A richiesta si potrà dotare la Porsche Panamera Sport Turismo di occhielli supplementari, presa di corrente da 230V nel vano bagagli, rete divisoria e binari laterali.

    419

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto 2017Auto di lussoAuto IbrideAuto nuovePorschePorsche PanameraSalone autoSalone di Ginevra 2017Shooting Brake
    PIÙ POPOLARI