Mercedes A45 AMG: prova su strada della nuova sportiva tedesca [FOTO e VIDEO]

Mercedes A45 AMG: prova su strada della nuova sportiva tedesca [FOTO e VIDEO]

Abbiamo effettuato un test drive della nuova Mercedes A45 AMG

da in Auto 2013, Auto nuove, Auto sportive, Berline, Mercedes, Mercedes AMG, Mercedes Classe A, Prove auto su strada, Video Auto
Ultimo aggiornamento:

    Ci siamo finalmente messi al volante della nuova Mercedes A45 AMG per la prova su strada. È la prima volta che il costruttore della Stella si cimenta nella progettazione di una berlina due volumi sportiva,, che abbiamo visto per la prima volta al Salone di Ginevra 2013, capace di rivaleggiare ad armi pari con le varie Audi RS3 o BMW Serie 1 M Coupé. Stando ai numeri, sembra che le carte in regola per diventare una temuta rivale le abbia tutte: motore sovralimentato da 360 cavalli, elevata potenza specifica, trazione integrale ed un’estetica davvero aggressiva. Indubbiamente sfidare costruttori che hanno esperienza in questo settore non è facile, ma grazie alle abilità del reparto AMG di Mercedes sembra che il risultato prometta davvero bene. Non ci resta che scoprire come va la piccola sportiva tedesca.

    Estetica

    Mercedes A45 AMG estetica e design

    A livello estetico già la normale Mercedes Classe A non manca certo di grinta, eppure si è fatto ancora di più per la variante marchiata “AMG”. Il frontale può contare sulla presenza di una fascia paraurti ridisegnata, con prese d’aria maggiorate ed uno splitter inferiore. La mascherina centrale sfoggia al centro il tipico logo della Stella ed è decorata da due listelli orizzontali cromati. Nella fiancata i designer hanno introdotto delle inedite minigonne ed una gamma di cerchi in lega specifici. Anche chi la guarda da dietro capisce che non si tratta di una normale Classe A per via del nuovo paraurti, contraddistinto da un finto estrattore d’aria centrale, dai due terminali di scarico trapezoidali e dai due inserti neri in posizione verticale, proprio ai due lati.

    Interni

    Mercedes A45 AMG interni e plancia

    Parliamo degli interni. Anche se di base l’abitacolo non è molto diverso da quello delle versioni più tranquille, non mancano alcuni accenti volti ad immergere il guidatore ed i passeggeri in un ambiente “racing”. La plancia sfoggia un nuovo inserto in fibra di carbonio, mentre le cornici delle bocchette per l’aerazione sono di colore rosso. Piccoli tocchi di rosso negli interni li troviamo anche sui sedili sportivi e sulla cinture di sicurezza. Molto scenografici i sedili, con poggiatesta integrato e molto contenitivi. Saranno disponibili diversi tipi di rivestimento.

    La qualità generale è di ottimo livello, come ci si aspetta su di una Mercedes. Materiali di qualità, ottime finiture ed assemblaggi molto curati.

    Dimensioni

    Mercedes A45 AMG dimensioni

    Armiamoci di metro ed andiamo a scoprire quali siano le dimensioni della nuova AMG. In lunghezza abbiamo 429 centimetri, mentre è larga 178 centimetri, con un’altezza ed un passo, rispettivamente, di 143 e 270 centimetri.

    Mercedes A45 AMG bagagliaio

    Il bagagliaio? Con i sedili in posizione standard la capienza è di 341 litri, che salgono fino a 1.157 litri quando si abbattono gli schienali posteriori. Il serbatoio contiene fino a 56 litri di benzina.

    Scheda tecnica: motore e prestazioni

    Mercedes A45 AMG Motore

    Su di una sportiva compatta, uno degli elementi che attirano maggiormente l’interesse è ovviamente il motore. I tecnici tedeschi hanno pensato ad un compatto due litri sovralimentato per muovere la vettura di segmento C. Per prestazioni degne di nota, la potenza massima è di 360 cavalli a 6.000 giri al minuto, con una coppia motrice di 460 Nm tra i 2.250 ed i 5.000 giri al minuto. Il quattro cilindri in linea è un’unità davvero degna di nota, perchè vanta una potenza specifica di ben 181 cavalli/litro. Per scaricare al meglio tutta questa esuberanza, si è optato per un sistema di trazione integrale 4MATIC, studiato per offrire il massimo del piacere di guida. Nessuna sorpresa, poi, per quanto riguarda il cambio: la trasmissione è affidata al solito doppia frizione a 7 velocità AMG SPEEDSHIFT DCT.

    I numeri parlano chiarissimo. Le prestazioni prevedono uno scatto da 0 a 100 km/h in 4,6 secondi ed una velocità massima, limitata elettronicamente, di 250 km/h. La casa dichiara un consumo medio di 6,9 litri per 100 km, un valore indubbiamente un po’ ottimistico. Le emissioni di CO2 sono comprese tra i 161 ed i 165 g/km. Tutto questo la rende già in regola con la normativa antinquinamento Euro 6.

    Prova su strada

    Mercedes A45 AMG, prova su strada

    Iniziamo il nostro Test Drive. La Mercedes Classe A è una delle compatte più apprezzate dai giovani e dalle persone alla moda. Da quando è entrata sul mercato ha fatto registrare numeri di vendita notevoli. Ecco così arrivare il tanto atteso pacchetto AMG, dopo aver provato la Classe A “normale” in tutte le salse: dalla strada fino alla neve.

    Mercedes A45 AMG terminali

    La prima impressione, salendo sulla livrea grigia e non rossa o nera, è che si tratti della Classe A giovanile e modaiola che conosciamo mentre in realtà sotto il cofano è celato un 2 litri con turbocompressore Twinscroll che consente di far salire velocemente la pressione di sovralimentazione capace di raggiungere il valore massimo di 1,8 bar. Iniezione diretta di benzina che permette di ottenere una potenza massima di ben 360 CV, la più elevata tra i 4 cilindri, con una potenza specifica di 181 CV/l paragonabile a quella di una moto sportiva come appunto la MV Augusta Rivale 800 2013, 170 kg, 125 cv. Avvicinandomi all’auto e salendo a bordo mi rendo conto di tutta questa potenza da piccoli particolari e dettagli come l’assetto ribassato e i doppi scarichi rettangolari.

    Mercedes A45 AMG volante

    Internamente una piccola leva del cambio con il logo AMG, i paddles dietro lo sterzo, i sedili sono ancora più raffinati e il volante presenta delle finiture in alcantara nei punti di presa. Molta sportività ma in perfetto stile tedesco, senza esagerazioni anche poi guardando il tachimetro con fondo scala di 320 km/h mi accorgo della potenza dell’auto.
    Salendo tra i tornanti della Cisa e della Milano-Serravalle (strade non ideali perché troppo strette e trafficate) percepisco un sound spettacolare, con il motore che scoppietta in rilascio come un’auto da rally.

    Il volante è leggero, preciso e l’auto sembra incollata all’asfalto; l’inserimento in curva è fulmineo, e la spinta in uscita è impressionante, il tutto nella sicurezza della trazione integrale. Se qualcuno pensa che io abbia esagerato ecco alcuni numeri: 0 a 100 km/h è coperta in 4,6 s e la velocità massima, limitata elettronicamente a 250 km/h, può toccare i 270 km/h con il pacchetto AMG performance; i consumi si attestano sui 14,5 km/l se si guida tranquillamente.

    Video

    Prezzi

    La casa tedesca ha fissato un listino di € 44.000 per la nuova Mercedes A45 AMG 4MATIC, una cifra di gran lunga inferiore a quella delle concorrenti dirette.

    1365

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto 2013Auto nuoveAuto sportiveBerlineMercedesMercedes AMGMercedes Classe AProve auto su stradaVideo Auto Ultimo aggiornamento: Giovedì 01/08/2013 15:11
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI