NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Tutte le auto a gpl e a metano del Salone di Ginevra 2013 [FOTO]

Tutte le auto a gpl e a metano del Salone di Ginevra 2013 [FOTO]

In questo articolo trovate tutte le auto a gpl e le auto a metano viste al Salone dell'Auto di Ginevra 2013

da in Auto 2013, Auto a Metano, Auto Ecologiche, Auto GPL, Auto nuove, Salone auto, Salone di Ginevra 2017
Ultimo aggiornamento:

    Audi A3 g-tron

    Dopo aver dato spazio alle auto ibride e a quelle elettriche presenti all’edizione 2013 del prestigioso Salone dell’Auto ed Accessori di Ginevra, ora è il turno delle vetture bifuel a gpl e a metano. Stando ai dati di mercato, le auto a gas riscuotono un successo sempre maggiore e son sempre più le Case automobilistiche che propongono modelli a doppia alimentazioni dalla fabbrica. La principale causa di questo è da imputare al prezzo dei carburanti che non accenna a diminuire.
    All’83esima edizione del Salone di Ginevra il Gruppo VW voleva attirare buona parte dell’attenzione di stampa e pubblico internazionale, tra le auto bifuel ha portato l’Audi A3 g-tron e la Seat Mii Ecofuel. Non è mancata la Fiat con la Panda TwinAir Natural Power e la Dacia con la Sandero e la Stepway restyling.

    Audi A3 g-tron

    Il Costruttore dei quattro anelli alla kermesse elvetica ha portato la sua prima berlina media con la doppia alimentazione benzina-metano: il palco del Salone svizzero è stato scelto per la presentazione ufficiale dell’Audi A3 g-tron equipaggiata con un 1.4 litri TSI, in grado di funzionare anche a gas naturale, da 110 cavalli di potenza e 200 Nm di coppia. Per il metano vi sono due serbatoi posizionati sotto al vano bagagli per non limitare lo spazio all’interno dell’abitacolo. Ogni serbatoio può contenere fino a 7 kg di gas ad una pressione di 200 bar. I vertici di Audi ci tengono a far sapere che questi serbatoi pesano 27 kg in meno rispetto ad un tradizionale serbatoio di benzina o di gasolio (riempiti si intende).

    Dacia Sandero 2013 e Sandero Stepway 2013

    Il marchio low cost di Renault era presente con le nuove generazioni di Dacia Sandero e Sandero Stepway che si presentano con un design più moderno e più piacevole. Resta ottimo il rapporto qualità prezzo e tra le novità vi segnaliamo il nuovo sistema di infotainment con schermo touchscreen. Nella lista motorizzazioni vi è pure un quattro cilindri da 1.2 litri di cilindrata a benzina da 75 cavalli di potenza con la doppia alimentazione benzina-gpl grazie ad un impianto realizzato dalla Landi Renzo. La Sandero StepWay si differenzia dalle altre Sandero per l’assetto rialzato, le protezioni sottoscocca e i fascioni in plastica grezza.

    Fiat Panda Natural Power

    Al Salone di Ginevra 2013 non è mancata la Fiat con la nuova generazione della Panda Natural Power: ora sotto il cofano trova posto il nuovissimo bicilindrico 0.9 TwinAir Turbo da 80 cavalli di potenza massima che rende la piccola citycar scattante ma economica allo stesso tempo. Il consumo dichiarato è di 3,1 chili di metano per 100 chilometri sul ciclo misto con emissioni pari a 86 grammi per chilometro.

    Rispetto alla precedente generazione, la nuova Panda a metano ha subìto un miglioramento delle prestazioni del 30% ed un’aumento dell’autonomia del 10%: stando ai dati dichiarati con 10 euro di gas naturale si percorrono fino a 340 chilometri.

    Mercedes Classe B Metano

    Dopo averla vista allo scorso Salone di Parigi, la Mercedes Classe B a metano è stata portata pure al Salone di Ginevra 2013. Dotata della tecnica ENERGY SPACE, la nuova Classe B a gas avrà una bombola grande e due di dimensioni inferiori che non ridurranno la capacità del baule e nemmeno l’abitabilità. Il motore avrà una potenza pari a 156 cavalli ed emetterà 4,2 kg di anidride carbonica ogni 100 km facendo collocare questa Classe B tra le vetture che hanno la rinomata classificazione A+ in termini di consumi. L’autonomia dichiarata a metano è attorno ai 500 km.

    Seat Mii Ecofuel

    Svelata in anteprima mondiale alla kermesse elvetica la nuova Seat Mii Ecofuel dotata dello stesso impianto a metano della Volkswagen eco-Up!. Sotto il piccolo cofano anteriore troviamo quindi un 1000 tre cilindri da 68 cavalli e 90 newtonmetro che ha ricevuto delle modifiche atte a perfezionarne il funzionamento a metano. Il consumo dichiarato è di 2,9 chili di metano per 100 chilometri con emissioni di anidride carbonica pari a 79 g/km. L’autonomia a gas metano è di circa 600 chilometri e con soli 3 euro è possibile percorrere ben 100 km.

    TUTTE LE AUTO DI GINEVRA 2013

    766

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto 2013Auto a MetanoAuto EcologicheAuto GPLAuto nuoveSalone autoSalone di Ginevra 2017
    PIÙ POPOLARI