Alfa Romeo Giulia 2014 anticipazioni: rendering della berlina e della GTA [FOTO]

Alfa Romeo Giulia 2014 anticipazioni: rendering della berlina e della GTA [FOTO]
  • Commenti (1)
  • Condividi
  • Email
  • Stampa

Alfa Romeo Giulia 2014, render

L’Alfa Romeo Giulia 2014 è un’auto molto importante per la casa del Biscione: da un lato perchè potrebbe rivelarsi il modello “del rilancio”, ma dall’altro anche perchè se dovesse fallire ancora una volta potrebbe rappresentare l’auto che rischierebbe di affondare definitivamente l’azienda. Proprio con questa considerazione titolano i due rendering dell’Alfa Romeo Giulia 2014 i nostri colleghi inglesi di Car Magazine. Stando agli ultimi rumors l’arrivo sul mercato della Giulia sarebbe fissato per il 2014, anche perchè il progetto ha subito una battuta d’arresto qualche tempo fa perchè Marchionne non era soddisfatto del design proposto dal Centro Stile Fiat. Adesso invece sono ripresi i preparativi della nuova berlina sportiva di Arese, anche se restano ancora lacunose le caratteristiche meccaniche, una tematica in grado di tenere col fiato sospeso non solo gli Alfisti, ma tutto il mondo di appassionati d’auto.

  • Alfa Romeo Giulia 2014 render
  • Alfa Romeo Giulia 2014 render frontale
  • Alfa Romeo Giulia 2014 render posteriore

Alfa Romeo Giulia 2014 wm

La nuova Alfa Romeo Giulia 2014 sarebbe la risposta tutta italiana alle solite bestseller, quali BMW Serie 3, Audi A4 e Mercedes Classe C. Dal punto di vista stilistico l’auto dovrebbe proporre un design molto personale e tipicamente Alfa, capace di affascinare un po’ tutti. Purtroppo questi rendering, seppu molto belli e ben realizzati, difficilmente rispecchieranno lo stile definitivo, per il quale dovremo aspettare ancora un po’ prima di averne un assaggio. Quello su cui dovrebbero (e si spera che sia così) puntare i tecnici Alfa sarebbe il miglioramento della qualità e delle finiture interne, sotto alla media delle tedesche sulla vecchia 159, ma anche l’affinamento meccanico. Seppur dotata di un elevato piacere di giuda, la 159 era dotata di un pianale (specialmente agli inizi) troppo pesante, che ne penalizzava le prestazioni ed i consumi. Sul pianale della nuova Alfa Romeo Giulia c’è ancora un alone di mistero: c’è chi dice che sfrutterà una nuova architettura derivata da quella della Chrysler 300, quindi a trazione posteriore, e chi dice che invece sarà realizzata sul pianale C-Wide a trazione anteriore. Stando sempre alle voci che circolano, la produzione avverrebbe in due stabilimenti diversi: uno in Italia per il mercato europeo ed uno negli Stati Uniti per il mercato americano.

I riflettori al momento sono tutti puntati sulle novità Alfa e si spera che le speranze degli appassinati siano ripagate da modelli ben fatti.

La proposta di un appassionato

Alfa Romeo Giulia Coupé GTA, rendering

  • Alfa Romeo Giulia Coupé GTA
  • Anteriore
  • Fiancata
  • Laterale dell'Alfa
  • Posteriore

Il nome non sarà originale, Alfa Romeo Giulia Coupè GTA, ma lo stile senza dubbio lo è. Si tratta dell’ultima creazione di un appassionato della casa italiana. Solo un rendering al momento, ma ugualmente interessante e capace di suscitare emozioni nel cuore degli Alfisti e non. Disegnata dal francese Vincent Montreuil, la vettura è configurata come una coupé sportiva a due porte. In realtà la Giulia, come detto sopra, nascerà innanzitutto come berlina tre volumi, ma non è da escludere che in caso di successo, la gamma possa venire ampliata anche con la coupé. Linee pulite e personali per questa elaborazione a computer: il frontale si caratterizza per una grossa fascia nera a sviluppo orizzontale, nella quale passa quasi in secondo piano il tipico scudetto Alfa. Dai parafanghi anteriori si apre un incavo nella carrozzeria, che da carattere alla fiancata. I cerchi in lega hanno lo stile di quelli della 8C, con finiturea brunita, mentre le portiere sono probabilmente a pistoncino, vista l’assenza di maniglie per aprirle. Nell’immaginazione del suo creatore, la Giulia Coupè GTA dovrebbe pesare appena 800 kg o poco più, essere dotata di dimensioni compatte e montare un motore da oltre 200 cavalli di potenza. Voi cosa ne pensate?

656

Vedi anche:

Peugeot Exalt al Salone di Pechino

Guarda il video della nuova Peugeot Exalt, la nuova elegante coupé che verrà svelata per la prima volta dal vivo al prossimo salone dell'auto di Pechino. Siamo di fronte ad un bellissimo concept, che riprende in diversi dettagli quello famoso della casa del Leone di nome Onyx di qualche tempo fa.

FacebookTwitter

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Gio 22/08/2013 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
ALFISTA 20 luglio 2012 11:57

mitica alfa……speriamo sia veramente così…..bellissima

Rispondi Segnala abuso
Seguici