Bertone: rinato il marchio torinese

Bertone: rinato il marchio torinese

Rinato il marchio Bertone, dopo anni di difficoltà e il rischio di chiusura

da in Mercato Auto, Mondo auto, Bertone
Ultimo aggiornamento:

    Bertone

    E’ rinato il marchio Bertone. Parliamo di un’azienda storica, un tempo fiorente. Dopo varie difficoltà sopraggiunte con la morte di Nuccio Bertone, figlio del fondatore Giovanni, il brand ha rischiato di scomparire definitivamente, inglobandosi alla compaesana Fiat. Ma i manager Bertone sono riusciti a riportarlo in famiglia. L’azienda specializzata nelle carrozzerie e nel design rinasce con il nome di Bertone Cento, holding del nuovo Gruppo Bertone. La nuova Bertone sarà “una società di servizi a ciclo completo nel campo del design e dell’engineering, in particolare nei settori automotive, ferroviario e dell’industrial design“.

    Il Gruppo è destinato ad ampliarsi, con i nuovi rami Energia e ICT. Con il riassorbimento del aquis aziendale (marchio, brevetti industriali, archivio storico) finisce un incubo per i Bertone, che dopo la morte di Nuccio hanno visto abbattersi sulla propria testa una serie di sventure, dal mancato accordo per la produzione dell’Alfa Romeo GT, alle tensioni familiari.

    Al Salone di Ginevra 2010 dovremmo accogliere il primo frutto della rinascita dello storico marchio: una concept car su cui confluirà tutta l’esperienza accumulata storicamente dall’azienda, nonchè le potenzialità che si prospettano nel futuro del marchio. Ultimamente abbiamo visto la Bertone Mantide, con la quale possiamo farci un’idea circa il livello di qualità e design.

    Tra i progetti annunciati per il futuro, anche l’istituzione della Fondazione Lilli e Nuccio Bertone, l’inaugurazione del Museo Bertone e la collaborazione con la struttura universitaria del Politecnico di Torino per l’attivazione di stage e borse di studio.

    295

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Mercato AutoMondo autoBertone
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI