Citroen Hypnos: anteprima al Salone di Parigi

da , il

    Citroen Hypnos

    Il nome non dovrà stupire, nessun potere di addormentamento da parte di Citroen con la Hypnos concept, il nuovo crossover francese che vedrà la luce al prossimo Salone di Parigi.

    Giocando praticamente in Casa, la Citroen approfitterà del Salone parigino per dare il meglio di sé in fatto di inedite soluzioni esportate anche in questa concept dove la tecnologia dovrebbe aggiungersi in Hypnos a quella ricerca della bellezza e della originalità di un’auto con tutte le carte in regola per affermarsi sul mercato.

    D’altronde la vettura, pur se originale, manterrà inalterati i criteri globali delle moderne coupè che propongono linee dinamiche e slanciate e dimensioni, almeno in fatto di altezza, paragonabili a quelli di un Suv senza mai dimenticare i tratti salienti delle berline.

    Facile intravedere in Hypnos tratti della nuova Citroen C5 e non solo, anche la concorrenza ha fatto la sua parte, visto che elementi di questo crossover sono ripresi anche da altri competitors vicini alla Casa francese, senza rischiare per questo di far perdere personalità alla nuova concept car francese.

    Originalissimo l’abitacolo per tre passeggeri e da qui capiamo il perché di questo nome, dovuto al fatto che il gioco cromatico della diffusione delle luci che cangia dal bluette a tutte le sfumature cromatiche di questo colore, danno quel senso di relax e di benessere a bordo, con la speranza che non faccia anche addormentare il conducente!

    Infine i motori, si sa che la Hypnos si avvarrà di un inedito motore ibrido, costituito da un motore turbodiesel HDI in grado di erogare 200 cavalli di potenza, il tutto per emettere meno di 120 gr/km e con consumi che dovrebbero superare la soglia dei 22 chilometri con un litro di gasolio.

    Vedrà mai la luce la Citroen Hypnos? E perché no, anche se a dircelo sarà il Salone di Parigi.