Citycar al Salone di Parigi 2014: tutte le novità LIVE [FOTO]

Ad un evento importante come il Salone di Parigi 2014 non potevano mancare novità per quanto riguarda le citycar, scoprile qui

da , il

    Non poteva mancare un articolo sulle nuove citycar presenti all’edizione 2014 del Salone Internazionale dell’Auto di Parigi. La kermesse d’Oltralpe, dopo il consueto anno di “intervallo” con il Salone di Francoforte, aprirà i battenti il prossimo 4 Ottobre e si protrarrà fino al 19 Ottobre (ma per la stampa ha aperto il 2 Ottobre). Come ogni anno ci sono state molte novità che hanno rionfermato l’evento francese anche in questa edizione come uno degli appuntamenti più importanti per gli appassionati del mondo dell’auto e gli addetti ai lavori.

    Andiamo ora a vedere appunto quali sono state le novità delle citycar presentate a Parigi.

    Citroen C1 Urban Ride Concept

    Al Salone di casa, Citroen ha mostrato la C1 Urban Ride Concept, una sorta di prototipo crossover della piccola C1 lanciata da poco sul mercato. Lo scopo è quello di studiare la reazione del pubblico e le opinioni degli addetti ai lavori per pensare ad una versione dal look off-road della nuova piccola del marchio francese. Le principali differenze rispetto al modello standard risiedono nell’altezza da terra, che è stata aumentata di 15 millimetri e in alcuni dettagli della carrozzeria. Si fa notare infatti il kit estetico specifico composto da paraurti anteriore e posteriore e da passaruota e minigonne in plastica grezza che aumenta quindi la protezione ai graffi e agli urti a bassa velocità, oltre a donare un aspetto da suv.

    Opel Adam S

    Nello stand del marchio del fulmine abbiamo trovato la Opel Adam S, versione sportiva della piccola tedesca che è spinta dall’unico motore turbocompresso presente a listino. Si parla di un quattro cilindri da 1.4 litri di cilindrata che eroga una potenza di 150 cavalli e 220 newtonmetro di coppia.

    Esteticamente si riconoscerà per alcuni particolari, come ad esempio gli enormi cerchi in lega da 18 pollici di diametro dietro i quali si cela l’impianto frenante maggiorato con dischi da 16 pollici all’anteriore e 15 al posteriore. Le sospensioni irrigidite poi aumenteranno ancora il piacere di guida e la reattività della piccola teutonica che all’interno si caratterizza per i sedili sportivi made by Recaro.

    Salone di Parigi 2014: tutte le novità esposte