Dacia Duster Ice al Trofeo Andros con Alain Prost

Dacia Duster Ice si presenta alla nuova edizione del Trofeo Andros tra le favorite, dopo aver ottenuto il secondo posto nell'edizione dello scorso anno

da , il

    Dacia Duster Ice al Trofeo Andros con Alain Prost

    La Dacia Duster è stata una delle novità più interessanti del 2010 automobilistico. Il SUV low-cost della controllata rumena del Gruppo Renault-Nissan ha riscosso un grande successo commerciale al punto quasi da aprire un nuovo segmento di mercato. L’indole familiare della Duster però si perde quando viene contaminata dalla vocazione sportiva della casa madre Renault. Per il secondo anno consecutivo la versione da competizione dell’auto, la Dacia Duster Ice, prenderà parte al Trofeo Andros guidata dall’ex pilota di Formula 1 Alain Prost.

    Questa spettacolare gara si corre su piste coperte da neve e ghiaccio. La prima tappa si terrà il 4 e 5 dicembre prossimi a Val Thorens, in Francia. Dacia Duster Ice e Alain Prost partono tra le favorite nel Trofeo Andros, dopo aver ottenuto il secondo posto generale nell’edizione 2009/2010, frutto di tre vittorie di tappa.

    «Il lavoro che è stato fatto sulla Dacia Duster Ice già a partire dall’anno scorso sta dando i suoi frutti – ha affermato Prost – Siamo certi di avere un’auto altamente competitiva quest’anno. Anche gli altri concorrenti si presentano ancora più agguerriti e avremo quindi bisogno di prestazioni ed affidabilità ancora maggiori. Il mio oviettivo personale è quello di vincere il Trofeo Andros con la Dacia».

    La competizione è particolarmente adatta alla Duster dato che limita al massimo l’uso di dispositivi tecnologici. Tutta l’enfasi è posta sull’affidabilità di base delle vetture in gara e sulle capacità dei piloti. Una gara spartana e ridotta all’essenza della guida, così come la Dacia Duster è un’auto senza fronzoli.