Daihatsu Tanto: più alta che larga, spaziosa e piccola al contempo

Daihatsu Tanto: più alta che larga, spaziosa e piccola al contempo
da in City car, Daihatsu, Salone di Tokyo

    La Daihatsu Tanto

    Si chiama Tanto, sinonimo, forse, di… tanto spazio, la proposta Daihatsu in ambito alle monovolume in auge in Giappone che, nello specifico, in meno di tre metri e mezzo di lunghezza, compiono il miracolo; si sta bene e confortevolmente, al suo interno.

    La Tanto riprende i concetti tanto cari ai giapponesi, una vettura che si sviluppa in verticale e poco in orizzontale, in piccolo, lo stesso concetto con le quali si sono costruite le metropoli moderne,con l’adozione dei grattacieli, contraddistinti dal poco spazio occupato alla base, ma con una grande capienza abitativa verso l’alto.

    La Daihatsu Tanto

    E così, la piccola monovolume della Daihatsu, presentata all’ultimo Salone dell’Auto di Tokio, racchiude in sé e fa propria, la filosofia che vuole una vettura larga soltanto 1 metro e mezzo di spaziosa al suo interno e facilmente accessibile, grazie all’elevata altezza di oltre 1 metro e 75 centimetri.

    La Daihatsu Tanto

    Molto ridotta anche la cilindrata, appena 660 cc., fatto che la rende ideale all’interno delle città, per via dei bassissimi consumi e altrettante ridotte emissioni inquinanti, così come, ingegnosa al massimo, si presenta la possibilità d’accesso al suo interno, porte interamente scorrevoli sul lato sinistro, senza alcun ostacolo rappresentato dal montante centrale e, ove occorra, il sedile può scorrere all’esterno per poi rientrare, grazie ad una pedana comandata elettricamente..

    La linea è un po’ sui generis, ma adattata apposta all’utilizzo che se ne deve fare di questo auto, priva di fronzoli ed essenziale al massimo, al punto che per la Casa costruttrice è stato prioritaria la funzionalità, prima ancora dell’estetica.

    338

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN City carDaihatsuSalone di Tokyo
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI