Dodge Caliber SRT4, la massima espressione della potenza

Un'auto potente dal gusto americano che piacerà anche agli europei

da , il

    Dodge Caliber 2

    Cresce in potenza e in dotazione Dodge col suo Caliber SRT4, di prossima commercializzazione l’anno prossimo. Si presenta con ben 300 cavalli di potenza e con un propulsore di 2,4 litri intercooler, con cambio a sei rapporti manuale e già, anche solo per questo, dominerà il mercato delle vetture sportive, avendo dalla sua, l’esperienza di una Casa costruttrice che della versione precedente ha già venduto, nel solo periodo 2003/2005, più di 25.000 unità.

    Il design è aggressivo quanto basta senza tradire le aspettative di coloro che da un’auto del genere si aspettano spunti prestazionali altissimi ma vogliono avere l’impressione, prima di tutto,di essere in un’auto dai tratti persino paciosi. Quattro i colori per il corpo vettura; Nero brillante, arancio e argento metallescente, rosso vivo “inferno”, tipico colore molto in uso in Dodge.

    Gli interni sono lussuosi senza esasperazioni di nessun tipo e comunque v’è sempre un filo conduttore col modello precedente dove, come in quello attuale, ritroviamo l’argentatura che contorna la strumentazione moderna, mista ai colori a pastello degli inserti e dei sedili. Validissimo l’impianto radio/CD con addirittura 13 altoparlanti in sette diverse posizioni con un amplificatore di 322 Watt e un subwoofer da 100 watt. Utile e sempre più diffuso, ormai, anche il sistema Bluetooth, per la comunicazione senza fili adottato anche in quest’auto.

    Per tornare all’esterno, come non restare impressionati dalla bellezza dei cerchi in lega di generose dimensioni, 19 pollici che montano pneumatici 225/45R19 Goodyear, dotazione che conferisce sicurezza e stabilità alla vettura, coadiuvata anche in questo dalle sospensioni con sistema Mac Pherson e assistita anche da un potentissimo sistema frenante a disco autoventilati con ABS per ruota.

    Un’auto completa, dunque ed estremamente sicura grazie alla dotazione di accessori atti a magnificare queste doti, un’auto che potrebbe confrontarsi, molto presto, con la concorrenza del Vecchio Continente, dove la fabbrica americana intende salpare col suo carico di innovazione e di stile rappresentata, stavolta, dalla Caliber SRT4.