Fiat 500 scultura giocattolo a Londra

Lo scultore Lorenzo Quinn ha realizzato un'opera che ha come protagonista una classica Fiat 500: si tratta di una scultura che vede la piccola auto italiana retta dalla mano di un bambino gigantesco, come un giocattolo

da , il

    Tempo fa ne avevamo già parlato: si chiama “Vroom Vroom” ed è un giocattolo… gigantesco. Si tratta di una scultura realizzata dall’artista Lorenzo Quinn. Lo scultore ha affermato che nelle dimensioni piccole della Fiat 500 classica ha visto i giochi di un bambino: l’opera rappresenta infatti una vera 500 tenuta ferma da una mano enorme, come un modellino. Una curiosità: come modello per la scultura, l’artista ha deciso di utilizzare la mano di suo figlio. L’artista Lorenzo Quinn, la cui opera si trova ora a Londra, è figlio del celebre attore Anthony Quinn.

    La Fiat 500 è stata la prima auto posseduta da Lorenzo Quinn: «Una volta un cliente ha visitato il mio studio paragonando la vettura a un giocattolo. Ho pensato che l’unica differenza tra un bambino e un adulto fosse il prezzo dei giochi. La Fiat 500 è stata un giocattolo per me: ho faticato per averla e una volta comprata mi sono divertito come un bambino. La scultura vuole ridare agli adulti la capacità di emozionarsi di fronte alle piccole cose».