Ford: abbandona la sigla RS

Ford: abbandona la sigla RS

A causa della crisi dell'auto la Ford abbandona il marchio RS nelle sue berline all'uopo divenute sportive, il risultato è che non vedremo più in futuro altre vetture FORD RS dopo la Ford Focus RS

da in Auto sportive, Ford, Ford Focus
Ultimo aggiornamento:

    Ford Focus RS

    Come sempre, d’altronde, s’era assistito ad un grande clamore di fronte alla presentazione dell’allestimento RS relativo alle vetture della Ford.

    Una scelta questa della Casa americana che viene da lontano, visto che già quasi 40 anni orsono la Ford costruì la Escort RS 1.600 caratterizzata, come del resto accaduto per tutti i modelli con tale marchio, da elevate doti di sportività e prestazionali elevati.

    Da recente la Casa ha portato in auge la sigla RS con la Ford Focus RS, una vettura che mette in mostra la prorompenza dei suoi ben 305 cavalli di potenza ma con un’inedita particolarità. Al di là comunque delle apparenze, ricordiamo che la Ford Focus RS, che è già sul mercato, oltre al già citato potente propulsore, si avvale di un differenziale elettronico che le conferisce grande tenuta di strada, dunque, gusti a parte, la vettura non dovrebbe per nulla deludere il mercato e godere di un successo che alla fine si sarà guadagnata sul campo!

    Tuttavia, questa potrebbe essere però l’ultima RS di Casa Ford, il motivo è riconducibile alla crisi dell’auto che attanaglia lo stesso prestigioso marchio americano.


    Infatti, tutte le risorse riposte nello studio di tali prestanti vetture avrebbero migliori sbocchi se orientati verso la realizzazione di auto per lo più ecologiche, insomma una scelta di tendenza sicuramente intelligente.

    272

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto sportiveFordFord Focus
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI