Ford Flex 2012: dotazioni rinnovate e maggiore sicurezza

Il nuovo Ford Flex, nuovo crossover della casa automobilistica statunitense, sarà presentato al Salone di Los Angeles 2011, si tratta di una vettura di grandi dimensioni studiata per chi desidera spostarsi nei lunghi tragitti

da , il

    Il nuovo Ford Flex 2012 sarà presentato nel corso del Salone di Los Angeles 2011, si tratta di un crossover di grandi dimensioni che è stato studiato appositamente per chi vuole spostarsi sempre in auto, soprattutto per lunghi tragitti, con tutta la famiglia e in totale sicurezza. Una vettura che vuole essere moderna e attenta a tutte quelle che sono le varie esigenze degli automobilisti e dei suoi passeggeri.

    Estetica e abitacolo

    Le forme squadrate e moderne del nuovo Ford Flex 2012 permettono di ospitare fino a sette persone disposte su tre file di sedili. I passeggeri della vettura prodotta dalla casa automobilistica americana si trovano all’interno di un ambiente realizzato per offrire il massimo comfort, grazie anche alla versatilità delle varie configurazioni dell’abitacolo che sono disponibili e all’intrattenimento che viene garantito dal sistema multimediale Ford SYNC che è stato rivisto. Molti i cambiamenti rispetto al passato.

    Dotazioni

    Il nuovo sistema multimediale Ford SYNC è abbinato al MyTouch Ford, un ispositivo hardware che è composto da due schermi da 4,2 pollici che vengono posizionati nel quadro strumenti e da un terzo schermo tattile da 8 pollici situato nella consolle centrale. Il sistema ha due ingressi USB, l’ingresso RCA, che serve per collegare consolle di videogame o lettori DVD, il dispositivo Bluetooth e il dispositivo WiFi. Con il SYNC si può accedere facilmente al sistema di navigazione satellitare, all’impianto audio-video, al climatizzatore e al proprio smartphone. Inoltre è anche possibile creare una rete wireless in auto con una chiavetta internet. Il sistema può essere comandato con una tecnologia che sfrutta i comandi vocali in 19 lingue diverse.

    Sicurezza

    La tecnologia della Ford Flex è impiegata per la sicurezza attiva e passiva dei suoi occupanti. Il crossover utilizza alcuni occhi elettronici che offrono un aiuto al pilota durante la marcia. Tra i vari dispositivi c’è anche un radar implementato nel sistema di cruise control che permette di monitorare la presenza di altri veicoli in un raggio di 150 metri e in caso di necessità offre assistenza durante le frenate di emergenza.

    Motori

    La Ford Flex è proposta con due motori V6 da 3.5 litri alimentati a benzina. Il primo è in grado di erogare una potenza massima di 285 CV, 20 in più rispetto alla precedente generazione, mentre il secondo sfrutta la tecnologia ECOboost che permette, tramite la sovralimentazione, di avere 355 CV. Entrambi i motori sono abbinati al nuovo cambio automatico a sei marce, denominato SelectShift.