Ford: possibile la vendita di Mazda

da , il

    Mazda RX-8

    Non finiscono mai i guai per la Ford, dopo aver “fatto fuori” gli storici marchi Jaguar e Land Rover, ceduti a Tata, adesso potrebbe toccare persino a Mazda.

    La notizia non è che colga del tutto di sorpresa, basti vedere le vendite contratte del celebra marchio americano, basti vedere il fatto che la produzione di suv e pick up, asso nella manica della Casa dell’Ovale, si è drasticamente ridotta ed infine ancora si sente l’eco della notizia, poi smentita, ma non si sa fino a che punto, della possibilità di vendere anche l’altro marchio importante Volvo.

    Ora si punta alla ricerca di liquidità fresca alienando il marchio Mazda, di cui Ford detiene il 33,9% del pacchetto azionario. Non dovrebbe del resto essere difficile trovare un acquirente per la storica Casa giapponese che, a differenza di Ford, ha aumentato le vendite di quasi il 10% da un anno ad un altro; si rifarà viva ancora una volta la Tata o, addirittura, qualche marchio cinese?