Infiniti Essence: il ventennale griffato Louis Vuitton

il mondo della moda che incrocia il cammino con quello dell'auto; è un connubio che difficilmente non ha portato ad automobili da sogno

da , il

    Infiniti Essence Concept Ginevra

    Al prossimo Salone di Ginevra avremo l’occasione di ammirare qualcosa di veramente esclusivo, la Infiniti Essence; si tratta di una concept car che celebrerà con grande stile i vent’anni di attività del marchio e che è stata progettata in collaborazione con la griffe Louis Vuitton.

    Infiniti è il luxury brand della giapponese Nissan; mantenendo negli anni un livello elevato di qualità, per quanto concerne il design e gli allestimenti, è riuscito a ricavarsi una discreta nicchia nel segmento delle auto di lusso ad alte prestazioni.

    Della Essence è stato rilasciato in queste ore soltanto un enigmatico teaser; un immagine che dovrebbe corrispondere ad un dettaglio del gruppo passaruota-montante posteriore. I pochi dettagli disponibili suggeriscono un’estetica ricercata e soluzioni stilistiche di grande effetto; se quelli che vediamo sono il taglio del finestrino e la modanatura della fiancata, il resto dell’auto si preannuncia come qualcosa di altamente scenografico.

    Non sappiamo ancora in quali ambiti del progetto risalterà la collaborazione con il marchio di moda francese. Con molta probabilità il tocco griffato Louis Vuitton potrebbe scorgersi nella definizione degli interni e nell’allestimento di una gamma di accessori su misura per l’auto.

    Rumors indicano la Essence come una derivazione della Nissan GT-R a marchio Infiniti; già nei mesi passati erano trapelate notizie riguardo la realizzazione di una coupé a quattro porte declinata appunto dal bolide giapponese ma con il badge Infiniti.

    Il marketing delle aziende automobilistiche ci ha ormai abituato al rilascio a “goccia lenta” dei teaser nei periodi antecedenti i Saloni; abbiamo già drizzato le antenne per cogliere i prossimi dettagli sulla Infiniti Essence.