Kia Cee’d, “senza testa” a Ginevra

Kia Cee’d, “senza testa” a Ginevra

    Non si è ancora spenta la eco per l’entrata in produzione della nuova Kia Cee’d, che la Casa coreana ha pensato di immettere sul mercato una versione roadester, ancora in fase di concept, ma quanto prima, venduta quale auto definitiva.

    La presentazione ufficiale avverrà a Ginevra il mese prossimo e, da subito, potremo apprezzare la linea che, pur ricalcando quella della versione berlina, presenta una sua spiccata personalità data dalle forme filanti delle fiancate, da un lato e della capotte dall’altro.

    Perché, ci si è chiesti, non considerare la possibilità di realizzare una versione cabrio si, ma pronta a divenire coupè a tetto chiuso? Perché, per i progettisti asiatici, la tendenza del mercato sarà per un ritorno al passato in questo campo, con la presenza della capotte in tela e questa sarà la soluzione più certa che si avrà nelle prossime auto di questo segmento.

    Se i tecnici coreani avranno ragione non ci è dato di saperlo, sulla base di cosa si orientano verso queste scelte non ci è noto, tuttavia, la Cee’d cabrio, presenta un bel design armonioso quanto mai e non solo per merito delle fiancate all’uopo predisposte, ma anche grazie ai cerchi in lega leggera da 19 pollici e, fatto non trascurabile, anche per la scelta dei colori utilizzati;due, un bianco “sporco” e un marrone definito “cioccolato fondente” perfettamente in pandance anche con le tonalità degli interni.

    Per il resto non ci resta che attendere gli eventi post-Salone.

    275

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Concept CarKiaKia Cee'dSalone di Ginevra 2017
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI