NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Lamborghini Jota, nuova roadster

Lamborghini Jota, nuova roadster

Lamborghini è quasi pronta per fare debuttare a Parigi una nuova vettura roadster: la Jota

da in Auto nuove, Coupè, Lamborghini, Supercar
Ultimo aggiornamento:

    Jota Lamborghini

    La Lamborghini è in procinto di far debuttare una nuova versione di supercar. Il prototipo è stato già completato e proseguono i collaudi di questa vettura ultrasportiva. Come sappiamo dalle ultime dichiarazioni, la casa d’auto di Sant’Agata Bolognese si è, ormai, votata alla fibra di carbonio per realizzare le sua bellissime e superpotenti autovetture. Con l’utilizzo dei nuovi materiali, in casa Lamborghini hanno pensato a dare una rinfrescata al parco auto, a cominciare dal modello della Murcielago.

    La nuova vettura, con lo scudetto del toro scatenato, dovrebbe debuttare al Salone di Parigi, in programma all’inizio di Ottobre. La nuova vettura roadster della Lamborghini dovrebbe chiamarsi Jota. Sarà una coupé, all’inizio, mentre la versione scoperta dovrebbe arrivare dopo due anni. Quest’ultima dovrebbe riproporre tutte le caratteristiche tipiche delle auto roadster, a iniziare dalla capote in tela, anche se sappiamo che tale soluzione non è in grado di assicurare un elevato confort di marcia.


    Di conseguenza, in casa Lamborghini è allo studio un tetto rigido, scorrevole all’indietro lungo i montanti posteriori. Inconveniente da risolvere è la dimensione di questi ultimi, piuttosto voluminosa. Per ovviare a questo, probabilmente saranno utilizzati anche come prese d’aria per il motore. La Lamborghini Roadster manterrà, comunque, le caratteristiche della nuova coupé, dopo avere, ormai, completato i test stradali: l’auto avrà la cellula abitativa in posizione centrale ed in fibra di carbonio, così come la carrozzeria.

    Al contrario, i telai anteriori e posteriori saranno in alluminio. La nuova Lamborghini Jota monterà il nuovo motore di 12 cilindri a V, abbinato al cambio a 7 rapporti a doppia frizione: la sua potenza sarà nell’ordine dei 650 cavalli e punterà, soprattutto, sulla riduzione dei consumi e delle emissioni inquinanti di Co2.

    373

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto nuoveCoupèLamborghiniSupercar
    PIÙ POPOLARI