NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Mercedes al Salone di Detroit 2014: tutte le novità presentate [FOTO e VIDEO]

Mercedes al Salone di Detroit 2014: tutte le novità presentate [FOTO e VIDEO]

Mercedes al Salone di Detroit 2014 ha sfoggiato tre novità importanti: nuova Classe C, la GLA 45 Amg - versione top di gamma - e la motorizzazione V12 della Classe S 600

da in Auto 2014, Auto nuove, Mercedes, Salone auto, Salone di Detroit 2017
Ultimo aggiornamento:

    Se altri sono stati i protagonisti per quel che riguarda i concept futuristici al Salone di Detroit, Mercedes buon ragionevolmente accaparrarsi la palma di marchio che ha sfoggiato le novità più consistenti per quanto riguarda la produzione in serie.
    Cala un tris decisamente impegnativo da contrastare, perché oltre alla versione di Classe S con motore V12, arrivano sul palcoscenico del Cobo Center la GLA più sportiva e, soprattutto, la nuova generazione di Classe C: una rivoluzione nel segmento delle medie premium, se si guarda a cos’è stata la C in passato.

    Mercedes Classe C

    Ha portato i contenuti tecnologici e stilistici dell’ammiraglia di famiglia nel segmento D. Tanto basta per capire quale sia il peso della Classe C 2014, prodotto interamente riprogettato e chiamato alla missione impegnativa di conquistare nuovi clienti senza perdere gli affezionati, magari con qualche capello bianco in testa. Per farlo sfoggia un design decisamente più accattivante e sportivo, ripreso in gran parte dal dinamismo della CLA, controbilanciato da elementi di Classe S.
    La calandra si declina in due varianti, classica con stemma sul cofano, moderna con la stella al centro dei profili orizzontali che tracciano la bocca della nuova C.
    Promosso il look esterno, da applausi quello degli interni. Superfici che mixano alla perfezione l’hi-tech con il calore di un ambiente comunque importante, poi c’è la diversificazione della plancia, perché se si opta per il cambio automatico si ha un collegamento tra tunnel e consolle che sembra cesellato da un artigiano, mentre con la leva del manuale il raccordo è meno fluido, pur mantenendo originalità.

    Sotto al cofano c’è l’imbarazzo della scelta tra motori diesel, benzina e prossime soluzioni ibride, tutto nel segno della diminuzione della cilindrata e dei consumi, senza sacrificare la cavalleria.

    Mercedes GLA 45 Amg

    Primi piani dedicati tutti alla Classe C, ma c’è anche altro da raccontare di Mercedes a Detroit. C’è la versione di serie della GLA 45 Amg, la più potente e sportiva del segmento dei crossover compatti, con il motore turbo benzina 4 cilindri da 360 cavalli.

    Riprende in toto le soluzioni tecniche sfoggiate dalla Classe A prima e CLA dopo, completando la famiglia nata sul pianale Mfa. Il crossover piace per equilibrio stilistico, con i tratti da supersportiva che non mancano, a partire dai cerchi in lega maggiorati e l’ampio sfoggio di fibra di carbonio dentro l’abitacolo.

    Mercedes S600

    Decisamente di minor rilievo sono le novità che si accompagnano alla Classe S. Sotto il vestito da 5 metri e 25 centimetri di lunghezza dalla variante passo lungo si cela il motore V12 biturbo. Stessa cubatura delle unità Amg, nello specifico della S65 Amg, ma 100 cavalli in meno, 530, per la S600. Non deve incarnare lo spirito di una Amg la S600, bensì offrire l’esagerata coppia (830 Nm) e potenza del V12 alla clientela più esigente: mercati d’elezione saranno quello statunitense e, ancor più, quelli asiatici.

    568

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto 2014Auto nuoveMercedesSalone autoSalone di Detroit 2017
    PIÙ POPOLARI