Salone di Parigi 2016

Mercedes Electric Day: il Safari a zero emissioni [FOTO]

Mercedes Electric Day: il Safari a zero emissioni [FOTO]
da in Auto 2015, Auto Ecologiche, Auto Elettriche, Auto nuove, Mercedes
Ultimo aggiornamento: Venerdì 13/03/2015 18:20

    Mercedes Electric Day: così è stato denominato l’evento dedicato alla stampa italiana per la presentazione con prova su strada della variante a zero emissioni della Mercedes Classe B, la monovolume del marchio di Stoccarda. Questo test si è svolto in una maniera originale e diversa dal solito: le Mercedes Classe B Electric Drive infatti si sono mosse all’interno del Safari Park di Pombia, in provincia di Novara. I giornalisti hanno quindi avuto modo di provare la silenziosità di queste vetture all’interno di un parco naturale circondati da leoni, rinoceronti, giraffe ed altri animali davvero difficili da incontrare nelle nostre strade di tutti i giorni.

    Il progresso tecnologico

    Il progresso tecnologico nel mondo dell’auto vedrà sempre più lo svilupparsi di autovetture ibride ed elettriche e Mercedes non resta a guardare, impegnandosi a lanciare 10 modelli Hybrid entro il 2017 non lasciando in disparte l’elettrico puro. Ogni anno il Gruppo Daimler investe ben 5,6 miliardi di euro in ricerca e sviluppo per essere sempre al passo con i tempi; metà di questa enorme cifra è destinata alla continua evoluzione dei motori green, quindi quelli rispettosi dell’ambiente come la tecnologia Hybrid ed Electric Drive. Non mancano poi gli studi in galleria del vento che consentono di affinare l’efficienza aerodinamica delle vetture per aumentare le prestazioni, ma al tempo stesso ridurre consumi ed emissioni. Basti pensare che attualmente vi sono 50 modelli della Stella a tre punte al di sotto dei 120 grammi di anidride carbonica al chilometro e ben 100 che rientrano nella ristretta classe di efficienza A/A+ delle ultime normative sull’inquinamento UE. Passi avanti da gigante considerato che la media di emissioni delle vetture del Costruttore tedesco di una ventina di anni fa era pari a 240 grammi per chilometro, e non è che nell’attuale listino manchino supercar e vetture dalle grandi prestazioni.

    Missione Futuro

    La Mobilità Sostenibile è molto importante ed in Mercedes l’hanno capito, tanto da aver instaurato la “Missione Futuro“. Con questo nome la Casa della Stella indica una specie di mostra per bambini dai 6 agli 11 anni che usa semplici diapositive per trasmettere come avverranno gli spostamenti nelle città del futuro, un futuro sempre più vicino. Quest’esposizione è visitabile fino al 24 aprile al Mercedes-Benz Center di Via Gallarate a Milano.

    429

    Salone di Parigi 2016

    ARTICOLI CORRELATI