Mini restyling: foto spia

Ecco due foto spia del restyling della Mini, atteso entro il 2010

da , il

    mini restyling

    Ecco le prime foto spia della Mini restyling, attesa entro il 2010. La lieve rinfrescata sarà un prologo alla nuova generazione, che come abbiamo visto qualche articolo fa dovrebbe arrivare nel 2014. La linea sfoggiata attualmente dall’inglesina risale infatti al 2006: mai uno smacco, un segno dell’età. Il design è talmente personale e unico da risultare quasi fuori dal tempo, esattamente come fu per la sua progenitrice, sul mercato per quasi cinquant’anni.

    La nuova Mini restyling subirà infatti un impercettibile lifting, sia esteticamente che nella meccanica. Dopotutto sono tanti i nuovi modelli che hanno rinfoltito il segmento delle compatte premium, ultima tra tutte la nuova Audi A1, presentata al Salone di Ginevra 2010. La Mini si trova a doversi ricavare nuovamente il suo spazio vitale; indispensabile, stare al passo coi tempi e rinnovarsi.

    Vediamo da vicino le foto spia. La prima modifica che salta all’occhio è la forma del paraurti, più bombata, ridisegnata, mentre la seconda e ultima variazione riguarda i gruppi ottici posteriori. Il restyling non ha scalfitto in nessun modo lo stile inconfondibile della city car, e crediamo che sia lo stesso anche per la Mini 2014.

    mini restyling foto spia

    Dopotutto è quella la sua forza commerciale, il suo legame con il passato e l’iconografia della Mini di un tempo. Per quanto riguarda la meccanica, dal restyling uscirà un listino più “verde”, con l’introduzione di modelli ecocompatibili puri (ibridi).