NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Nuove Suzuki 2015: la novità è la Celerio [FOTO]

Nuove Suzuki 2015: la novità è la Celerio [FOTO]

Scopriamo insieme tutte le nuove Suzuki in uscita nel prossimo anno nei listini in Italia

da in Auto 2015, Auto nuove, Suzuki, Suzuki Celerio, Suzuki Grand Vitara, Suzuki Jimny
Ultimo aggiornamento:

    Adesso scopriamo i nuovi modelli Suzuki per il 2015. Suzuki è un notissimo marchio giapponese, che per il prossimo anno avrà in serbo alcune gustose novità: la prima vettura che sarà presentata è l’erede della piccola Alto, la Celerio una citycar con ambizione da più grande, poi ci saranno anche delle news riguardo due evergreen di questa industria, il Jimny e la Vitara. Ora cerchiamo di analizzare più nel dettaglio queste 3 vetture, partendo dalla più piccola, la Celerio.

    Suzuki Celerio

    A breve giungerà sulle strada italiane la nuova Suzuki Celerio, che raccoglierà l’eredità di quella che fu in passato la Suzuki Alto, che nonostante le dimensioni ridotte (si parla di una lunghezza intorno ai 3,69 metri) avrà un abitacolo davvero confortevole e spazioso. Questa vettura arriva dalla Thailandia ma non ha problemi a confrontarsi con le varie Fiat Panda, Toyota Aygo e Volkswagen UP!,. La carrozzeria è solamente a cinque porte, un must adesso irrinunciabile anche per la categoria delle citycar.

    La linea è molto semplice, molto pulita. Per quanto riguarda invece le motorizzazioni scelte per l’esordio di questo modello, la gamma disporrà solo di un’unità a benzina: si tratta infatti di un propulsore a tre cilindri 1.0 litri di cilindrata e dalla potenza di 68 cavalli, denominato K10B. In seguito la gamma verrà aggiornata e con molta probabilità vedrà il suo esordio il K10C che si contraddistinguerà per migliorie in termini di rendimento termico derivanti un più alto rapporto di compressione, dall’adozione di un sistema a doppia iniezione e dalla riduzione degli attriti, e sarà accoppiabile anche a un cambio robotizzato a cinque rapporti.

    La Celerio sarà disponibile in Italia in due versioni: la base denominata GL , che sarà provvista di 4 airbag, climatizzatore manuale, Abs con Esp, sistema di assistenza alla frenata (Brake Assist Function) e sistema multimediale con lettore Cd-Mp3, presa Usb e connettività Bluetooth. La versione più ricca invece porterà la sigla GLX e avrà 6 airbag e, rispetto alla base, offre il volante in pelle, fendinebbia, cerchi in lega, specchietti in tinta regolabili elettricamente e riscaldati. Il prezzo non è stato ancora dichiarato, ma non supererà i 9.000 euro.

    Suzuki Jimny

    Il Jimny è un totem per quanto riguarda la produzione industriale su quattro ruote fatta dalla Suzuki, ma nel 2015 ci sarà un’importante novità. Gli aggiornamenti infatti riguarderanno la potenza del veicolo che verrà ridotta a 85 cavalli, per permettere ai neopatentati di averla come prima auto. Lo schema rimane comunque lo stesso: motore 1.3 litri di cilindrata, trazione integrale, cambio manuale a cinque rapporti o in alternativo automatico a quattro marce.

    Questo nuovo Jimny si chiama Jimny Evolution e avrà un prezzo di base sui 17.600 euro fino ad arrivare ai 19.800 euro della versione più accessoriata, con cambio automatico, chiamata Evolution+. Di serie la Jimny offre: controllo elettronico della stabilità, il sistema di monitoraggio della pressione degli pneumatici e l’indicatore della marcia inserita. Nella Evolution+ si possono avere la selleria in pelle, e cromature, oltre a pomello del cambio e volante rivestiti in ecopelle.

    Nel 2015 vedrà la luce anche un’altra serie speciale della Jimny, basata sulla Evolution+, e si tratta della Jimny Arì, che in giapponese non significa altro che formica. Al di là del nome la Arì, che sarà prodotta in soli 100 esemplari, dimostra una notevole personalità. Tutto ciò si nota già dalla nuova colorazione in Cool Khaki Pearl con particolari di colore grigio scuro e copri ruota posteriore in tinta. Questo particolare allestimento sarà in vendita a 18.910 euro proponendosi come assoluto top di gamma del fuoristrada.

    Suzuki Vitara

    A partire dalla Primavera del 2015 la nuova generazione di Vitara sarà sul mercato, pronta a rinnovare la sua sfida nel mondo dei Suv. Su cosa punterà la nuova Vitara? piacere di guida, performance, praticità e comfort. Dal punto di vista estetico a prima vista si nota subito il family feeling con il resto della gamma, che sulla Vitara risultano di una certa personalità, donando a questo Sport Utility un certo stile. Ma la tradizione viene comunque rispettata in quanto questo fuoristrada nipponico ha mantenuto alcuni tratti tipici come il cofano a conchiglia e il paraurti anteriore trapezoidale, dove troviamo i proiettori a LED che ammodernano lo sguardo frontale del veicolo. All’interno non mancano soluzioni all’avanguardia come il sistema di infotainment con display touchscreen da 7 pollici con mappe di navigazione in 3D e connettività per lo smartphone.

    Anche la Nuova Vitara avrà evoluzione del sistema di trazione integrale ALLGRIP che abbiamo visto debuttare sulla Suzuki S-Cross. Con la trazione ALLGRIP la nuova Vitara offre al conducente la possibilità di scegliere tra quattro modalità di guida potendo passare dalle due alle quattro ruote motrici a seconda delle esigenze del momento. I motori scelti saranno due: un motore 1.6 litri benzina e un 1.6 litri diesel. Entrambi i propulsori avranno 120 cavalli a disposizione, con il benzina che può avere un cambio manuale a 5 rapporti o un automatico a 6 marce, mentre il diesel avrà un automatico e un manuale a 6 rapporti.

    911

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto 2015Auto nuoveSuzukiSuzuki CelerioSuzuki Grand VitaraSuzuki Jimny
    PIÙ POPOLARI