Opel Insignia Ecoflex: anteprima

Con una Opel Insignia Eco-flex non significa certo che chi acquisterà la particolare vettura dovrà rassegnarsi a rinunciare a qualcosa in fatto di prestazioni e potenza del suo motore

da , il

    Opel Insignia

    Anche la Opel si converte al risparmio ed al rispetto ambientale e lo fa con la sua vettura di punta, la grande berlina Opel Insignia che nella versione EcoFlex avrà emissioni inquinanti al di sotto dei 140 grammi di CO2 per chilometro.

    Ciò non significa certo che chi acquisterà la particolare Opel Insignia dovrà rassegnarsi a rinunciare a qualcosa in fatto di prestazioni e potenza del suo motore, un 2,0 litri CDTI già Euro 5 da 160 cavalli di potenza in grado di accelera da 0 a 100 orari in 9 secondi e mezzo e di raggiungere la velocità massima di 220 km/h, più della versione tradizionale con consumi che consentono percorrenze di 20 chilometri con un litro di gasolio. Da ricordare che la Opel Insignia monta adesso un nuovo cambio marce a 6 rapporti e nuovi pneumatici Michelin che partecipano anch?essi a ridurre i consumi.

    La Opel Insignia Ecoflex è anche riconoscibile per via di un abbassamento complessivo della vettura nel suo assetto di una decina di millimetri, una maggiore aerodinamica con speciali coperture poste nella parte inferiore dell?auto e per via dell?inedito spoiler di cui si dota la Insignia.

    Per vedere la Opel Insignia Ecoflex dovremo aspettare circa un paio di mesi, peccato non conoscere ancora i prezzi.