Suzuki: al Motor Show 2007 fortifica la propria presenza nel WRC

da , il

    Suzuki: al Motor Show 2007 fortifica la propria presenza nel WRC

    La presenza di Suzuki al Motor Show 2007 è anche un?occasione per dimostrare al mondo delle quattro ruote l?importanza che la Casa automobilistica giapponese riveste anche nell?ambito delle corse e si ricorda, al riguardo, il Campionato Italiano Rally Tout Terrain 2007, che ha visto la vittoria dei due italiani, Lorenzo Codecà e Fabio Ferro e della Suzuki Italia.Le vetture schierate, la Gran Vitara 2,7 ed il Super Jimny.

    Lasciamo che sia Suzuki stessa a fornirci le caratteristiche di queste due brillantissime auto.

    Grand Vitara T1

    Il Grand Vitara prototipo 2,7 V6 è del tipo con carrozzeria a tre porte a passo corto ed è allestito secondo le regole del gruppo T1, ossia quello delle vetture preparate, veri e propri gioielli di elevata tecnologia. Da notare che l?intera vettura è stata sviluppata utilizzando componenti provenienti da modelli di serie Suzuki confermandone la proverbiale affidabilità. Il suo motopropulsore V6 da 2.700 cc è alimentato a benzina ed arriva ad erogare ben 224 CV, pur con l?aspirazione limitata secondo regolamento. Ciò, abbinato ad un peso contenuto in 1.680 kg, conferisce al Grand Vitara V6 prestazioni notevoli anche sui percorsi più veloci, unite ad un?agilità esemplare.

    Dati tecnici

    2.700 cc, quattro alberi a cammes in testa comandati da catena e 24 valvole, blocco in alluminio, iniezione sequenziale multipoint, rapporto di compressione 10.5:1.

    Potenza 224CV a 6.800 giri/min e coppia massima pari a 320 Nm a 4.800 giri/min.

    Flangia all?aspirazione di 32 mm imposta dal regolamento.

    Cambio ravvicinato a 5 marce con riduttore 1:6, due differenziali autobloccanti Torsen.

    Telaio integrato nella scocca autoportante.

    Servosterzo assistito elettricamente.

    Freni con doppia pompa e quattro dischi autoventilati.

    Sospensioni anteriori e posteriori a ruote indipendenti con ammortizzatori regolabili in estensione e compressione.

    Serbatoio di sicurezza da 80 litri.

    Cerchi 7×16 con pneumatici BF Goodrich 195/95-16.

    Peso 1680 Kg.

    Super Jimny T1

    Per la realizzazione di Super Jimny ci si è basati sul telaio e sulla meccanica del Grand Vitara 2.0 3 porte benzina. Suzuki Italia ha pensato di abbinare questa valida base tecnica, collaudata nel corso dei precedenti Campionati, all?immagine fresca e giovanile di Jimny, innestandone la carrozzeria.

    L?integrazione delle due vetture ha prodotto un risultato sbalorditivo. Super Jimny è potente, leggero, agilissimo, e ha più volte messo in imbarazzo vetture di cilindrata e potenza quasi due volte superiore alla propria.

    Dati Tecnici

    2.000 cc, 16 valvole, 4 cilindri in linea posti longitudinalmente, doppio albero a cammes in testa comandato da catena, blocco in alluminio, iniezione sequenziale multipoint con 4 corpi farfallati e cassonetto di aspirazione con flangia da 32 mm e rapporto di compressione 10.5:1 (imposti dal regolamento).

    Potenza 174 CV a 7.300 giri/min.

    Coppia massima di 210 Nm a 5.200giri/min.

    Cambio ravvicinato a 5 marce con riduttore 1:6, due differenziali, il posteriore autobloccante (Torsen).

    Telaio a longheroni in acciaio separato dalla scocca.

    Sospensione anteriore McPherson e posteriore con ponte rigido e doppi ammortizzatori con molle coassiali regolabili.

    Scatola guida a cremagliera con servosterzo idraulico.

    Quattro freni a disco (anteriori ventilati).

    Serbatoio di sicurezza da 70 litri.

    Cerchi 7×16 con pneumatici BF Goodrich 195/95-16.

    Peso 1.410 Kg.

    E parlando di competizioni sportive e di Suzuki, non si può non citare l?impegno della Casa, fin dal prossimo mese di gennaio, nel Campionato Mondiale Rally (WRC ). La preparazione a questo importante appuntamento sta richiedendo in questi giorni approfonditi test sia sull?asfalto che sullo sterrato da parte dei team in gara.

    La vettura pronta a scaldare i motori e a scendere in ?pista? è l?auto da rally SX4 WRC basata sul modello che viene attualmente commercializzato, SX4 e che fa parte della più moderna categoria di vetture crossover e della quale vettura, ancora una volta, preferiamo far parlare direttamente la Casa costruttrice.

    SPECIFICHE TECNICHE

    La SX4 WRC combina un motore 2.000 turbo con trazione integrale permanente.

    Il prototipo della SX4 WRC è stato esposto per la prima volta al Salone di Ginevra 2006. Da quel momento in poi sono continuati incessantemente lo sviluppo ed il test della vettura, sempre seguendo il concetto della facilità di guida abbinata all?elevato controllo.

    ? Tipo motore: turbocompresso, raffreddato ad acqua, sviluppato dal motore J20, 4 cilindri in linea, DOHC, 16 valvole

    ? Potenza massima: 235 kW (320 CV) a 4.000/4.500 giri/min

    ? Coppia massima: 590 Nm (60 kg-m) a 3.500 giri/min

    ? Controllo motore: ECU a 32 bit

    ? Lunghezza totale: 4.135 mm

    ? Larghezza totale: 1.770 mm

    ? Altezza totale: 1.450 mm

    ? Interasse: 2.500 mm

    ? Peso: 1.230 kg

    ? Ruote: 8 x 18 pollici (asfalto) ? 7 x 15 pollici (sterrato)

    ? Pneumatici: 20/65-18 (asfalto) ? 17/65-15 (sterrato)

    ? Freni anteriori:

    asfalto: dischi ventilati da 370 mm con pinze ad 8 pistoncini contrapposti

    sterrato: dischi ventilati da 300 mm con pinze ad 4 pistoncini contrapposti

    ? Freni posteriori:

    asfalto: dischi ventilati da 355 mm con pinze a 4 pistoncini contrapposti

    sterrato: dischi ventilati da 300 mm con pinze a 4 pistoncini contrapposti

    ? Freno a mano idraulico

    ? Sospensioni a schema MacPherson con ammortizzatori Reiger a molle elicoidali

    ? Trazione: 4 ruote motrici

    ? Cambio: sequenziale a 5 marce con controllo al volante

    ? Frizione: a tre dischi in carbonio

    ? Differenziale centrale controllato elettricamente

    ? Differenziale anteriore e posteriore di tipo meccanico