Salone di Parigi 2016

Suzuki Jimny: prezzo, dimensioni e accessori del piccolo fuoristrada [FOTO]

Suzuki Jimny: prezzo, dimensioni e accessori del piccolo fuoristrada [FOTO]

Prezzo, accessori e dimensioni della Suzuki Jimny tutti racchiusi in una piccola fuoristrada cittadina

da in 4X4, Auto nuove, Fuoristrada e SUV, Suzuki, Suzuki Jimny
Ultimo aggiornamento:

    Quando si dice Suzuki Jimny è impossibile che ad un appassionato d’auto non venga in mente quella piccola sbarazzina fuoristrada comoda a tutti che non si fa scrupoli nell’affrontare difficili percorsi sullo sconnesso. L’off-road è il suo habitat daltronde.
    Jimny è una sorta di status symbol se vogliamo nel mondo del fuoristrada di oggi ed è ancora più apprezzabile dal recente aggiornamento che ha subìto quest’estate. Nuovo anche il 1.3 VVT che è conforme alle omologazioni Euro 5 pure a Gpl. Nell’off-road, come per tutte le fuoristrada che si rispettino, ha anche le marce ridotte ma non aspettatevi tanto comfort poiché fa quel che può e non significa nulla se è Suzuki (un marchio guardato con un occhio di riguardo da molti).
    Gli ingombri tutto sommato sono quelli di una citycar ad eccezion fatta per l’altezza da terra: quella che permette un gran divertimento sui percorsi tortuosi. Sullo sterrato infatti, Jimny si sente pienamente a suo agio ma non che questo significhi che in città “soffre” né tanto meno nei viaggi in autostrada. Il comfort è penalizzato dalla rumorosità del motore ed altresì dalle rigide sospensioni.

    Piccoli rinnovamenti per non deludere

    La Suzuki Jimny quest’estate si può dire che si è rifatta il trucco. Vi proponiamo infatti anche le immagini ufficiali della rinnovata piccola fuoristrada giapponese che è stata leggermente aggiornata nell’estetica e la meccanica è rimasta invariata.
    La Jimny è in commercio ormai dal lontano 1998 ed è stata “rinfrescata” nel 2005. L’aspetto della piccola fuoristrada giapponese viene nuovamente aggiornato per restare al passo coi tempi. Come si può vedere dalle foto, si tratta di piccole modifiche concentrate essenzialmente nel frontale: il paraurti è stato ridisegnato e fa alloggiare ora agli estremi i fendinebbia, e la mascherina, sempre caratterizzata dai grossi listelli verticali, è stata separata dal cofano motore. Quest’ultimo, è dotato di una presa d’aria che aiuta a rendere più “aggressivo” l’aspetto della Jimny. L’abitacolo, invece, resta pressoché invariato: cambia solo il materiale per i rivestimenti dei sedili e dei pannelli porta.

    Dimensioni

    Suzuki Jimny Dimensioni

    Le dimensioni del Suzuki Jimny, come vi dicevamo, sono quelle che ricordano una citycar. In lunghezza infatti si hanno 365 centimetri, 160 di larghezza ed un’altezza di 171 centimetri. Il bagagliaio ha una capienza di 113 litri e, a divano abbattuto, si arriva ad un massimo di 324 litri.

    Motorizzazione e dati tecnici

    Suzuki Jimny Motori

    La motorizzazione in listino per il Suzuki Jimnyè solamente una e, come vi dicevamo, si tratta del 1.3 VVT a fasatura variabile, brillante. La sua cubatura è di 1328 centimetri cubici, 86 i cavalli di potenza massima, 63 kW, 140 i chilometri orari di punta massima, 14,1 i secondi per lo scatto da ferma fino al raggiungimento dei 100 km/h.

    Questo propulsore, inoltre, è entrato in gamma anche con doppia alimentazione benzina e Gpl con la stessa potenza di 85 cavalli e con le medesime prestazioni.

    Suzuki Jimny 2012 interni

    Consumi ed emissioni

    I consumi del Suzuki Jimny parlano chiaro e segnano quasi un record nel segmento che questa vettura ricopre. In media, il chilometraggio si attesta a 14,1 con un litro di carburante e con un pieno si percorrono 564 chilometri. Il serbatoio è di 40 litri.
    Le emissioni di anidride carbonica sono di 162 grammi al chilometro.
    Stessi dati anche per il 1.3 a Gpl!

    Allestimenti e accessori di serie

    Suzuki Jimny allestimenti e optional

    Tre sono gli allestimenti: l’Evolution, l’Evolution+ e l’Arì. Per tutte le versioni sono disponibili di serie il differenziale anteriore a disconnessione automatica, la radio con cd, i retrovisori elettrici ed il divano posteriore frazionabile e gli attacchi isofix. Per la Evolution+ anche i vetri posteriori ed il lunotto oscurati.

    Optional

    Gli optional sono quelli che vi descriveremo ora con i relativi prezzi: le barre sul tetto da 168 Euro (di serie per Arì), il cambio automatico da 1.300 Euro non per la Arì, i cerchi in lega da 15 pollici a 836 Euro di serie per Evolution+ e Arì, i fendinebbia a 174 Euro anch’essi di serie per la Evolution+ e Arì come gli interni in pelle da 1.462 Euro. I sensori di parcheggio posteriori si possono integrare a 188 Euro ma non per la Arì, il navigatore satellitare con 1.000 Euro non per la Arì e la vernice metalizzata a 410 Euro per la Arì.

    Suzuki Jimny 2012

    Listino prezzi

    Benzina:

    Suzuki Jimny 1.3 VVT 85 cavalli Evolution 17.600 Euro
    Suzuki Jimny 1.3 VVT 85 cavalli Evolution+ 18.500 Euro
    Suzuki Jimny 1.3 VVT 85 cavalli Arì 18.910 Euro

    Gpl:

    Suzuki Jimny 1.3 VVT Evolution 19.400 Euro
    Suzuki Jimny 1.3 VVT Evolution+ 20.300 Euro

    925

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN 4X4Auto nuoveFuoristrada e SUVSuzukiSuzuki Jimny Ultimo aggiornamento: Giovedì 11/02/2016 17:47

    Salone di Parigi 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI