Motor Show Bologna 2016

Un’altra stangata sui SUV

Un’altra stangata sui SUV
da in Fuoristrada e SUV, Mondo auto
Ultimo aggiornamento:

    SUV

    Non si placano mai le polemiche sui SUV, adesso ci si mette anche la rivista New Scientist, che in uno studio condotto in Nuova Zelanda ha puntato il dito sulla pericolosità di questi mezzi a causa della supposta sicurezza dimostrata da 1.196 guidatori presi in esame a campione, incuranti delle altre auto certi di poterla sempre fare franca, in caso di collisione e sicuri che la possenza dei loro fuoristrada possa incutere timore agli altri utenti disposti a lasciare sempre strada a questi “giganti”.

    Tutto ciò, non fa altro che aggiungere benzina al fuoco di polemiche che i lussuosi fuoristrada, da un po’ di tempo in qua, sono fatti oggetto, a cominciare dall’impatto ambientale che provocherebbero a causa delle alte emissioni inquinanti e dell’alto peso che richiederebbe sempre più materiali ed energia per produrli.

    Tornando allo studio di New Scientist, seconda la famosa rivista, “Stare dentro un veicolo grande e più alto degli altri, fa credere ai guidatori di Suv di essere più al sicuro e gli fa percepire un ridotto livello di rischio rispetto agli autisti di macchine convenzionali“, ha spiegato Jared Thomas, il responsabile della ricerca.

    Oltretutto, i dati parlerebbero chiaro, un proprietario di questi mezzi su 12 usava il telefono cellulare alla guida e 20 su 100 conducenti non usano le cinture di sicurezza, per non parlare delle ferite, spesso letali, riportate dai pedoni nell’impatto coi SUV.

    Insomma, tutta materia per decidere, una volta per tutte, il destino che questi mezzi dovranno avere nelle nostre strade, destino che, stando così le cose, non appare per niente roseo.

    282

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Fuoristrada e SUVMondo auto

    Motor Show Bologna 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI