Bugatti Veyron Grand Sport Vitesse La Finale (Foto)

1 di 21
    continua
    http://www.allaguida.it/foto/bugatti-veyron-grand-sport-vitesse-la-finale_16317.html
    Bugatti Veyron La Finale, al salone si Ginevra 2015
    Bugatti Veyron La Finale, al salone si Ginevra 2015. Al Salone Internazionale di Ginevra del 2015 si apre il sipario, e con esso entra in scena la hypercar più veloce del Mondo, la Bugatti Veyron che ha esordito più di dieci anni fa, e che in questo tempo ha conquistato schiere di migliaia di fans. Bugatti presenterà la Veyron 16.4 Grand Sport Vitesse "La Finale" con il numero di telaio 450, l'ultimo esemplare di una serie limitata proprio a 450 unità, a fianco della quale c'è il primo degli esemplari della Veyron 16.4, che rotolò fuori della fabbrica dell'azienda a Molsheim dieci anni fa e che ha segnato l'inizio della storia di successo della Veyron.

    Bugatti Veyron La Finale, al salone si Ginevra 2015

    Al Salone Internazionale di Ginevra del 2015 si apre il sipario, e con esso entra in scena la hypercar più veloce del Mondo, la Bugatti Veyron che ha esordito più di dieci anni fa, e che in questo tempo ha conquistato schiere di migliaia di fans. Bugatti presenterà la Veyron 16.4 Grand Sport Vitesse "La Finale" con il numero di telaio 450, l'ultimo esemplare di una serie limitata proprio a 450 unità, a fianco della quale c'è il primo degli esemplari della Veyron 16.4, che rotolò fuori della fabbrica dell'azienda a Molsheim dieci anni fa e che ha segnato l'inizio della storia di successo della Veyron.

    Bugatti Veyron La Finale

    Bugatti Veyron La Finale

    La Finale è l'ultimo esemplare di una serie limitata a 450 unità, a fianco della quale c'è il primo degli esemplari della Veyron 16.4, che uscì fuori della fabbrica dell'azienda a Molsheim dieci anni fa e che ha segnato l'inizio della storia di successo della Veyron.

    Bugatti Veyron La Finale, estetica e design

    Bugatti Veyron La Finale, estetica e design

    L'interno è rivestito di pelle nella tinta Hot Spur con cuciture a contrasto Silk: quest'ultime riprendono il colore originale degli interni della Veyron numero uno.

    Bugatti Veyron La Finale, muso e mascherina

    Bugatti Veyron La Finale, muso e mascherina

    Le finiture di carbonio rosso riprendono quelle esterne, mentre i loghi "La Finale" sono presenti sui poggiatesta e sui battitacco. Il carbonio è stato utilizzato anche per realizzare l'elefante Bugatti in mezzo ai sedili.

    Retro della vettura

    Retro della vettura

    La Finale è l'ultima serie di questa hypercar che negli ultimi dieci anni ha stabilito record a profusione.

    A Ginevra

    A Ginevra

    Le finiture di carbonio rosso riprendono quelle esterne, mentre i loghi "La Finale" sono presenti sui poggiatesta e sui battitacco. Il carbonio è stato utilizzato anche per realizzare l'elefante Bugatti in mezzo ai sedili.

    Posteriori

    Posteriori

    La Finale è l'ultimo esemplare di una serie limitata a 450 unità, a fianco della quale c'è il primo degli esemplari della Veyron 16.4, che uscì fuori della fabbrica dell'azienda a Molsheim dieci anni fa e che ha segnato l'inizio della storia di successo della Veyron.

    Scheda tecnica e dettagli

    Scheda tecnica e dettagli

    L'interno è rivestito di pelle nella tinta Hot Spur con cuciture a contrasto Silk: quest'ultime riprendono il colore originale degli interni della Veyron numero uno.

    Bugatti Veyron Grand Sport Vitesse La Finale, al salone di Ginevra 2015

    Bugatti Veyron Grand Sport Vitesse La Finale, al salone di Ginevra 2015

    La Finale è l'ultimo esemplare di una serie limitata a 450 unità, a fianco della quale c'è il primo degli esemplari della Veyron 16.4, che uscì fuori della fabbrica dell'azienda a Molsheim dieci anni fa e che ha segnato l'inizio della storia di successo della Veyron.

    Scheda tecnica

    Scheda tecnica

    gli sviluppatori Bugatti erano di fronte a tre caratteristiche fondamentali: raggiungere una velocità massima superiore a 400 km/h, un accelerazione da 0 a 100 km/h in 3 secondi e fare tutto ciò con comfort e stile.

    Bugatti Veyron Grand Sport Vitesse La Finale, insieme la numero 1 e la 450.

    Bugatti Veyron Grand Sport Vitesse La Finale, insieme la numero 1 e la 450.

    La tiratura di questa Bugatti è di sole 450 unità, e al Salone di Ginevra sono presenti una al fianco all'altra, la prima e l'ultima vettura di questa grande serie.

    Dimensioni della Bugatti

    Dimensioni della Bugatti

    La biposto eè stata realizzata in fibra di carbonio a vista per tutte le parti esterne. Il carbonio nella tinta rossa, in particolare, è una novità assoluta, così come il logo "La Finale" inserito nel frontale e nella parte inferiore dello spoiler retrattile posteriore. Per la prima volta la Veyron adotta anche le prese d'aria e le cover degli intercooler in tinta nera, mentre i loghi EB e 16.4 sono di colore Italian Red.

    Vista dall'alto

    Vista dall'alto

    Questa ultima versione adotta la versione da 1.200 CV del W16 di 8.0 litri sovralimentato ed è anche l'ultimo dei 150 telai con tetto asportabile previsti.

    La nuova Bugatti

    La nuova Bugatti

    Dopo dieci anni di onorata carriera anche la Bugatti Veyron verrà messa da parte, e per farlo verrà celebrata con questo ultimo esemplare.

    Bugatti Veyron Grand Sport Vitesse La Finale, icona della velocità.

    Bugatti Veyron Grand Sport Vitesse La Finale, icona della velocità.

    Con un record mondiale di velocità di 431,072 kmh è diventata un'icona della dinamica longitudinale.

    Interni

    Interni

    L'interno è rivestito di pelle nella tinta Hot Spur con cuciture a contrasto Silk: quest'ultime riprendono il colore originale degli interni della Veyron numero uno.

    Sedili

    Sedili

    Le finiture di carbonio rosso riprendono quelle esterne, mentre i loghi "La Finale" sono presenti sui poggiatesta e sui battitacco. Il carbonio è stato utilizzato anche per realizzare l'elefante Bugatti in mezzo ai sedili.

    Particolari Bugatti Veyron Grand Sport Vitesse

    Particolari Bugatti Veyron Grand Sport Vitesse

    L'interno è rivestito di pelle nella tinta Hot Spur con cuciture a contrasto Silk: quest'ultime riprendono il colore originale degli interni della Veyron numero uno.

    Bugatti Veyron Grand Sport Vitesse La Finale, dettagli interni.

    Bugatti Veyron Grand Sport Vitesse La Finale, dettagli interni.

    L'interno è rivestito di pelle nella tinta Hot Spur con cuciture a contrasto Silk: quest'ultime riprendono il colore originale degli interni della Veyron numero uno.

    La Finale

    La Finale

    La Finale è l'ultima serie di questa hypercar che negli ultimi dieci anni ha stabilito record a profusione.

    Vista frontale

    Vista frontale

    La Finale è l'ultimo esemplare di una serie limitata a 450 unità, a fianco della quale c'è il primo degli esemplari della Veyron 16.4, che uscì fuori della fabbrica dell'azienda a Molsheim dieci anni fa e che ha segnato l'inizio della storia di successo della Veyron.