Confisca dello scooter, così cambia la Legge

Confisca dello scooter, così cambia la Legge

Modificata la Legge sulla confisca dello scooter per guida senza casco
Ci sono finalmente delle novità in fatto di uso del casco e confisca della moto.

Continua a leggere

Continua a leggere

Con la vecchia Legge…Fino adesso, con la vecchia normativa, per coloro che viaggiavano senza casco si subiva una multa e la confisca del mezzo, a seguito di ciò, lo scooter o la moto veniva portata in apposito deposito della cui custodia si occupava il Comune. Solo nel caso in cui il proprietario, dopo l’eventuale ricorso lo vinceva, il mezzo veniva riconsegnato al legittimo proprietario, ma dopo aver sentito il parere della Prefettura.

Con la nuova Legge…Con la nuova Legge, il conducente “beccato”senza casco viene multato e subisce il fermo amministrativo per 2 mesi, 3 se nel biennio la violazione viene commessa due volte.
Da segnalare che la custodia è a cura del proprietario stesso.

Maggiori ragguagli consultando la Gazzetta Ufficiale n. 277del 28/11/2006 alla voce “Conversione in Legge, con modificazioni del Decreto Legge 3/ottobre/2006 n. 262 recante disposizioni urgenti in materia tributaria e finanziaria.

Continua a leggere

Continua a leggere

Parole di Giuliano

Da non perdere