Renault Scenic raggiunge 4 milioni di unità

Renault Scenic ha raggiunto i 4 milioni di unità prodotte

da , il

    Renault Scenic raggiunge 4 milioni di unità

    Gli stabilimenti Renault di Douai (Francia) hanno assemblato la 4milionesima unità di Renault Scenic. L’importante traguardo è stato raggiunto a 14 anni dal debutto della monovolume ed è un importante risultato per la fabbrica, l’unica nella quale viene costruita quest’auto e la più grande gestita dalla casa costruttrice in Francia, che corona così i propri 40 anni di attività. Grande soddisfazione è stata espressa dai dirigenti dello stabilimento e della Renault, che si sono complimentati con i 5.100 dipendenti dell’impianto per il lavoro svolto.

    Guarda anche:

    Solo l’anno scorso le catene di montaggio di Douai hanno sfornato ben 170.000 vetture, con un ritmo di quasi 1.000 auto al giorno. La fabbrica è utilizzata dalla Losanga per l’assemblaggio di Renault Scenic, Renault Grand Scenic e Renault Megane Coupé-Cabriolet.

    La Scenic è nata nel 1996 come versione monovolume della Renault Megane, diventando la prima MPV compatta della storia. La seconda generazione è stata introdotta nel 2003 come modello autonomo, affiancata poco dopo dalla versione a passo lungo Grand Scenic. Attualmente la vettura è arrivata alla terza generazione, introdotta nel 2009.

    Le ultima novità implementate sulla gamma Renault Scenic includono motori 1.4 TCe da 130 cv, 2.0 VVT CVT da 140 cv e 2.0 dCi FAP da 160 cv. Le motorizzazioni totali sono più di otto, sia a benzina che diesel, con potenze comprese tra i 90 e i 160 cv. Tutte offrono ottime prestazioni in termini di emissioni di CO2 e consumi.