Skoda Fabia, prestigiosa e anche comoda

La qualità garantita da un grande marchio

da , il

    Skoda Fabia, prestigiosa e anche comoda

    Solo da qualche decennio in qua il marchio Skoda si è imposto come un’auto di prestigio, da quando, cioè, è stato assorbita dalla Volkswagen, col risultato che le attuali Skoda sono auto qualitativamente ottime, costano meno e, spesso, sfruttano il pianale delle vetture appartenenti alla Volkswagen.

    Guarda anche:L’esempio di questi grandi passi avanti in tema di affidabilità e bontà del prodotto Skoda, ce lo da la Casa costruttrice con la Fabia, una vettura comoda, confortevole, riccamente dotata e piacevole, ad un costo molto conveniente.

    Attualmente la Fabia, anche nella versione base, viene offerta di serie con ABS, volante e sedile regolabile in altezza e profondità, alzacristalli elettrici, chiusura centralizzata, immobilizer. L’auto viene offerta con due motorizzazioni a benzina, un 1.200 e un 1.400 cc. 16 valvole, il primo propulsore eroga 54 o 64 cavalli di potenza, il secondo 75 o 101. Parliamo di motori briosi con buone doti di accelerazione per quanto riguarda il 1.400, da 0 a 100 orari in 13,8 e 11,5 secondi, mentre il più piccolo propulsore ha tempi molto più lunghi, 18,4 secondi e 15,9. Per quanto riguarda la velocità massima di va dai 151, fino ai 160 orari per i propulsori 1.200 e ai 165 e 185 per i più grandi, 1.400.

    Buone le doti anche per i propulsori diesel, dove la scelta è fra un 1.400 cc. da 69 e 80 cavalli e un 1.900 da 101 e 130 cavalli, con accelerazioni, rispettivamente di, 15,6, 13,8, 11,5 e 9,6, per tutti il cambio è a cinque marce manuale.

    Buoni i consumi, sia per i modelli a benzina che nella versione 1.200 cc. superano i 16 chilometri con un litro di carburante, mentre nelle versioni 1.400 si assestano intorno ai 15 chilometri con un litro, per le versioni diesel la media dei consumi è di oltre 20 chilometri con un litro di gasolio.

    Ottimi i prezzi, si parte da 9.900 euro per la base benzina 1.200 Casual , fino ai 12.700 della più grande 1.400, per i diesel, invece, si parte da 13.000 euro, fino al modello al top di gamma, a poco meno di 18.000 euro.