Mini Countryman JCW foto spia

1 di 12

Mini Countryman JCW foto spia

Ormai mancano pochi mesi al debutto ufficiale della versione più sportiva della cinque porte del marchio di proprietà BMW. La Mini Countryman oltre alla “solita” variante ad alte prestazioni “S” (disponibile sia a benzina che a gasolio con la declinazione SD), arriverà anche in quella ancor più spinta John Cooper Works. Recentemente è stata infatti beccata con qualche camuffatura durante dei giri lanciati sul circuito del Nürburgring. La JCW sarà immediatamente riconoscibile per il pacchetto estetico specifico e per dettagli esclusivi nell’abitacolo, che la renderanno distinguibile facilmente anche dalla sorella meno sportiva S. Esteticamente le differenze che consentiranno di riconoscere la Mini Countryman John Cooper Works dalle altre versioni più tranquille saranno principalmente nel frontale e nel posteriore. Oltre a paraurti anteriore con prese d’aria specifiche e baffi più pronunciati, troveremo uno scudo paraurti posteriore più basso con due terminali di scarico cromati, delle minigonne specifiche ed infine dei cerchi in lega dal disegno inedito.

1 di 12

Mini Countryman JCW foto spia

© 2005-2020 Deva Connection s.r.l - Tutti i diritti riservati.

Allaguida, supplemento alla testata giornalistica NanoPress.it registrata presso il Tribunale di Roma n° 2 del 16 gennaio 2020.