Opel Insignia Country Tourer, frontale

1 di 10

Opel Insignia Country Tourer, frontale

E' la terza variante di carrozzeria proposta da Opel per la Insignia. Dopo il restyling 2013 sulla berlina e station wagon, arriverà al Salone di Francoforte 2013 anche la versione rialzata, in grado di superare un fuoristrada leggero, sterrati che potrebbero far male alla Insignia station integrale. Non c'è, infatti, solo la trazione sulle quattro ruote ad assicurare passi fidati in condizione di scarsa aderenza, ma anche e soprattutto un'altezza da terra maggiore di 20 millimetri, per mettere meglio a riparo dalle insidie di terreni accidentati. Esteticamente le protezioni in plastica rigida rivestono tutto il perimetro della Insignia, mentre sul piano tecnico si mantiene quanto di buono già offerto sulle altre varianti. Tre motori turbo, due diesel e un benzina, con potenze comprese tra 163 e 250 cavalli. Cambio automatico o manuale a scelta, tranne sulla 2.0 BiTurbo CDTI, disponibile solo con trasmissione automatica.

1 di 10

Opel Insignia Country Tourer

© 2005-2020 Deva Connection s.r.l - Tutti i diritti riservati.

Allaguida, supplemento alla testata giornalistica NanoPress.it registrata presso il Tribunale di Roma n° 2 del 16 gennaio 2020.