Peugeot 208 Gti

1 di 52

Peugeot 208 Gti

All’edizione 2012 del Salone Internazionale dell’Auto di Parigi vi sarà il debutto della versione sportiva della nuova vettura segmento B del Leone: la nuova 208 GTi. Con dimensioni compatte, un carattere molto forte ed un motore potente, la nuova Peugeot 208 Gti vuole far rinascere un mito: quello della 205 GTi. Ce la farà? Le premesse vi sono tutte: motore da 1.6 litri di cilindrata con turbo ad iniezione diretta di benzina capace di sviluppare ben 200 cavalli, estetica sportiva ma non troppo appariscente, carreggiate allargate di 10 millimetri all’anteriore e di 20 al posteriore, cerchi in lega specifici ed interni rivisitati con volante nuovo e rivestimenti in pieno stile “GTi”. A tutte queste ottime caratteristiche va sommato il peso di soli 1160 chilogrammi, inferiore a quello di molte rivali. L’accelerazione da 0 a 100 è inferiore ai 7 secondi, come la ripresa da 80 a 120 in quinta marcia. Alla Peugeot dichiarano di essersi concentrati molto sulla taratura di sterzo e sospensioni per poter offrire un feeling di guida eccellente (questo grazie anche all’ottimo telaio di base, che è lo stesso delle versioni più tranquille della 208).

1 di 52

Peugeot al Salone di Parigi 2012

© 2005-2020 Deva Connection s.r.l - Tutti i diritti riservati.

Allaguida, supplemento alla testata giornalistica NanoPress.it registrata presso il Tribunale di Roma n° 2 del 16 gennaio 2020.