Audi TT Roadster tuning by ABT: estetica aggressiva e più potenza [FOTO]

Audi TT Roadster tuning by ABT: estetica aggressiva e più potenza [FOTO]

2 di 3

2 di 3

Più potenza e assetto rivisto

Il famoso tuner di Kempten, specializzato in elaborazioni di auto del gruppo Volkswagen, ha introdotto sulla TT una nuova fascia paraurti anteriore, contraddistinta da uno splitter più marcato e da prese d’aria più grandi. Nella fiancata apprezziamo i nuovi cerchi in lega a cinque razze doppie bicolore, montati su pneumatici misura 255/30 R20 (volendo si possono avere anche cerchi da 18 o 19 pollici). L’alettone fisso ed il nuovo paraurti posteriore completano la nuova estetica, insieme anche ai dettagli in tinta “Black Chrome”.

All’interno le modifiche sono più contenute: ABT ha introdotto dei nuovi tappetini; inserti in Alcantara per sedili, plancia e pannelli porta; loghi ABT e soglie d’accesso illuminate.

E sotto al cofano? Il tuner ha preso il 2.0 litri TFSI da 230 cavalli (169 kW) e 370 Nm e l’ha opportunamente modificato con il kit battezzato ABT POWER “New Generation”. Il risultato è una potenza massima di ben 310 CV (228 kW) e 440 Nm di coppia motrice: quanto basta per bruciare lo scatto da 0 a 100 km/h in 4,9 secondi. Ulteriori modifiche tecniche riguardano il nuovo impianto di scarico sportivo con quattro terminali cromati, sui quali è inciso a laser il logo ABT, e l’assetto ribassato (-35 mm all’anteriore, -30 mm al posteriore), con carreggiate allargate (+24 mm davanti e +30 mm dietro).

LEGGI ANCHE: Nuova Audi TT e TTS Roadster 2015: prezzo e scheda tecnica [FOTO]

2 di 3

Pagina iniziale

2 di 3

Parole di CA

Da non perdere
Potrebbe interessarti

© 2005-2020 Deva Connection s.r.l - Tutti i diritti riservati.

Allaguida, supplemento alla testata giornalistica NanoPress.it registrata presso il Tribunale di Roma n° 2 del 16 gennaio 2020.