Bugatti Veyron

Le auto che consumano di più: la top 10 delle assetate

1 di 12

1 di 12

Quali sono le auto che consumano di più? Di solito interessa il contrario, per molte e solide ragioni. Tuttavia, generalmente i modelli che consumano di più sono anche quelli che vanno più forte (con le dovute eccezioni); le vetture più veloci sono nella maggior parte dei casi anche le più prestigiose e costose. Il prestigio e il lusso interessano sempre, anche quando non è possibile permetterseli. Di conseguenza anche una classifica delle dieci auto più assetate può trovare la sua logica, per quanto effimera. La classifica è stata compilata tenendo conto del consumo medio sul percorso misto.
I dati sono stati compilati dal ministero dei Trasporti e provengono da quelli dei test effettuati sul ciclo di prova combinato previsto dalle norme europee (detto anche Nedc, New European Driving Cycle). L’aggiornamento dei dati risale al 15 marzo 2014 ed è l’ultimo disponibile. Le variazioni rispetto agli ultimissimi modelli sono poco rilevanti ai fini di questa classifica. Anche perché i modelli più recenti consumano sempre meno dei precedenti. Qualcuno potrebbe domandarsi come mai non compaiono in questa graduatoria le hypercars Ferrari laFerrari e Porsche 918 Spyder. Semplice: consumano meno delle altre, perché sono ibride. La classifica è in ordine inverso di consumo; in altri termini, la prima auto a comparire è quella che consuma meno. A parità di consumo, viene privilegiata la potenza (la più potente è più in basso in classifica). Fuori graduatoria, merita una citazione la Bugatti Veyron, non rientrante nella lista compilata dal ministero. La versione originale da 1001 cavalli consumava 24,1 litri per 100 Km sul misto (in città addiruttura 40,4), cioè 4,1 Km/l. Ma questa era un’auto fuori da qualsiasi schema e pianeta; non avrebbe avuto senso includerla in una classifica di auto “realistiche” (in senso molto relativo).

1 di 12

Pagina iniziale

1 di 12

Parole di Roberto Speranza

Da non perdere

© 2005-2020 Deva Connection s.r.l - Tutti i diritti riservati.

Allaguida, supplemento alla testata giornalistica NanoPress.it registrata presso il Tribunale di Roma n° 2 del 16 gennaio 2020.