Renault Italia e Federazione Italiana Rugby unite per la vittoria

Renault Italia e Federazione Italiana Rugby unite per la vittoria

1 di 3

1 di 3

Renault Italia e Nazionale italiana Rugby

Nella straordinaria cornice dello Stadio Olimpico di Roma che ha accolto la prima sfida del Sei Nazioni di rugby tra Italia e Galles (persa dagli azzurri 33-7), sabato 4 febbraio è stata celebrata questa nuova unione tra la F.I.R. (Fedarazione Italiana Rugby) e il Marchio automobilistico Renault. L’industria francese diventa così uno dei main sponsor degli azzurri della palla ovale, e per l’occasione il Presidente della Federazione Italiana Rugby, Alfredo Gavazzi, e il Direttore Generale di Renault Italia Bernard Chrétien hanno siglato il contratto di partnership. Come sottolineato dalla parole di Francesco Fontana Giusti, Direttore Comunicazione & Immagine Renault Italia, questa unione nasce anche perché Renault da sempre è legata al mondo dello sport, sia automobilistico come la Formula 1, la Formula E, la pista o il rally che non. Il Rugby è lo sport che incarna più di ogni altro i valori della passione, dell’impegno, dello spirito di squadra, della condivisione e della tenacia nel raggiungimento di traguardi importanti. Valori che sono alla base del lavoro che vede insieme in campo quotidianamente Renault Italia e la sua Rete.

1 di 3

Pagina iniziale

1 di 3

Parole di Tommaso Giacomelli

Da non perdere

© 2005-2020 Deva Connection s.r.l - Tutti i diritti riservati.

Allaguida, supplemento alla testata giornalistica NanoPress.it registrata presso il Tribunale di Roma n° 2 del 16 gennaio 2020.