Chevrolet Orlando: look da crossover

L’unica, vera, alternativa all’italo-americana Fiat Freemont proviene sempre dagli States. Stiamo parlando della Chevrolet Orlando, che con un look da crossover punta a conquistare i clienti più di quanto non riesca a fare una normale monovolume, dotata di forme troppo da “familiare”. Ad essere più precisi, però, l’Orlando è leggermente più compatta della Freemont, con una lunghezza totale di 4,65 metri ed una larghezza di 1,84 metri. Sia ben chiaro, tutto questo non significa che non ci sia spazio a bordo: anzi. All’interno dell’americana trovano posto fino a sette passeggeri, mentre il bagagliaio passa da un minimo di 89 litri con tutti a bordo per arrivare fino a 1.594 litri. La gamma è molto semplificata e conta di un 1.8 litri da 141 cavalli con alimentazione a benzina o bifuel benzina/GPL, mentre sul fronte dei diesel c’è il 2.0D da 163 cavalli. I prezzi? Si parte da 20.930 euro.

Continua a leggere

Continua a leggere

Parole di

Da non perdere