NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Alcol: un nuovo dispositivo lo rileva

Alcol: un nuovo dispositivo lo rileva

Ecco Angel un nuovo dispositivo capace di rilevare la presenza nell'abitacolo della vettura la presenza di particelle di alcol

da in Curiosità Auto, Incidenti Auto, Mondo auto, Sicurezza Stradale
Ultimo aggiornamento:

    Angle:nuovo dispositivo contro l’alcol

    Angel, da molti ribattezzato come l’angelo custode della guida o come naso-spia, in realtà è acronimo di Analizer gaz espiratory level, ovvero un nuovo dispositivo da applicare nelle auto e capace attraverso particolari sensori di percepire se nell’abitacolo dell’auto ci siano delle esalazioni di alcol. Insomma vita dura per coloro che si mettono alla guida dopo un bicchierino. La nuova invenzione è stata messa a punto dal chirurgo ferrarese Gianfranco Azzera, direttore della clinica chirurgica del Sant’Anna e da un ingegnere di Padova, Antonio La Gatta.

    Il nuovo dispositivo, Angel, tutto italiano sarà in esposizione al prossimo Expo di Shangai, previsto dal 1 maggio al 31 ottobre. Ma come funziona? È un dispositivo che rileva nell’aria presente nell’abitacolo dell’auto se ci sono delle particelle di alcol, intervenendo direttamente sull’auto, ovvero riducendo la velocità e nei casi più gravi fino a fermare e bloccare la vettura, impedendo al conducente di rimetterla in moto. Tutto l’iter avviene nel giro di pochi minuti. Un dispositivo finanziato dal Ministero dei Trasporti e dall’Università di Ferrara a dir poco geniale che potrebbe rivelarsi una svolta in termini di sicurezza stradale! Potrebbe essere una via di uscita ai problemi legati all’abuso di alcol che si verifica il sabato sera, con i relativi incidenti stradali che puntualmente si verificano ogni fine settimana.


    I progettisti stanno già sviluppando, sulla base di Angel, un dispositivo capace di rilevare abusi relativi all’assunzione di stupefacenti. Tutte le informazioni saranno messe a disposizione già dal prossimo Expo di Shangai.

    332

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Curiosità AutoIncidenti AutoMondo autoSicurezza Stradale
    PIÙ POPOLARI