Salone di Parigi 2016

Alfa Romeo MiTo: prezzo e informazioni della compatta, anche a Gpl

Alfa Romeo MiTo: prezzo e informazioni della compatta, anche a Gpl

Tutte le informazioni utili della Nuova Alfa Romeo MiTo

da in Alfa Romeo, Alfa Romeo Mito, Auto Neopatentati, Coupè, Restyling
Ultimo aggiornamento:
    Alfa Romeo MiTo 2014: dimensioni, motori e consumi

    Ormai la piccola berlinetta compatta di Casa Alfa Romeo, la MiTo, è nei listini dal 2008 e da quell’anno non ci sono stati aggiornamenti sotto il punto di vista stilistico. Solamente le motorizzazioni in listino sono state rivisitate di tanto in tanto aggiungendo i propulsori bicilindrici del Gruppo Fiat, i 0.9 TwinAir, ma oltre a questo nulla di più se non qualche allestimento “speciale” come il Junior.
    Dopo oltre cinque anni dal lancio commerciale quindi, è giunto il momento di rinnovarsi per la MiTo, seppure la vettura stia continuando a pieni regimi la sua striscia positiva sotto il punto di vista vendite.
    Nel corso dell’articolo andremo quindi a scoprire tutti i dettagli cambiati, ma che non ne fanno variare l’aspetto tradizionale: rimane la MiTo di sempre, quella insomma che potete vedere anche nelle gallerie fotografiche che vi proponiamo qui di seguito.

    MODELLO NON PIU’ DISPONIBILE DA LUGLIO 2016

    MODELLO NON PIU’ DISPONIBILE DA LUGLIO 2016

    Allestimenti in listino

    Sono cinque ora gli allestimenti previsti in listino: si parte con l’Impression, Progression, il Distinctive ed il Junior al top di gamma, altrimenti il Quadrifoglio Verde per essere all’estremo della sportività di questa piccola coupé.

    Si rinnova l’equipaggiamento

    Sotto il punto di vista dell’equipaggiamento, c’è da segnalare l’introduzione dell’innovativo sistema UConnect per l’infotainment, dotato di schermo con tecnologia touchscreen a colori da 5 pollici e navigatore satellitare integrato TomTom. Questo nuovo UConnect permette l’accesso ai file musicali, alla connessione con smartphone e collegamenti con dispositivi USB, Aux e Bluetooth. Con la tecnologia text-to-speech il conducente avrà inoltre la possibilità di lettura dei messaggi di testo ricevuti tramite cellulare e potrà riprodurre in Audio Streaming la musica del proprio smartphone. Come opzioni debuttano per esempio gli specchietti richiudibili elettricamente, il climatizzatore automatico bizona, i cerchi in lega da 17 pollici ed i rivestimenti sedile in pelle Frau.

    Le rivisitazioni estetiche e dell’ambiente

    Passiamo ora alla rivisitazione estetica, molto piccola, infatti solamente alcuni sono i dettagli ad essere modificati. Guardandola anteriormente è la calandra a cambiare e ora prende a somigliare a quella della berlina compatta Giulietta, forse per stare al passo con il family-feeling del marchio del Biscione. Questa calandra, tipicamente di forma triangolare come da tradizione Alfa Romeo ha la cornice cromata. Poi, altro dettaglio a cambiare sempre davanti è il contorno dei gruppi ottici che ora sono in tonalità brunita, quasi volti alla sportività assieme al nuovo colore arrivato nei listini: il Grigio Antracite.

    interni della MiTo 2014

    Cambiamenti li si notano anche negli interni. Ci sono infatti nuove finiture e nuovi rivestimenti per i sedili come ad esempio i tessuti Evoluzione in Nero e Titanio e Nero e Rosso per l’allestimento Distinctive e il tessuto Heritage Nero con logo Alfa Romeo elettrosaldato sulla Quadrifoglio Verde. Oltre a questi accorgimenti, altri li si rintracciano anche sul cruscotto per gli allestimenti Impression e Progression dotati di finitura Street nera, mentre per il Distinctive si trova la plancia Evoluzione sfumata in nero e grigio o nero e rosso, proprio come le tonalità dei tessuti appena citati.

    Esteticamente balzano all’occhio e debuttano i nuovi cerchi in lega Silver Style da 15 pollici per l’allestimento Impression.

    Motorizzazioni

    Parlavamo del bicilindrico come una novità, quale infatti è. Per il Model Year 2014 spariscono dai listini i 0.9 TwinAir con potenza da 85 cavalli per far posto a quelli da 105 cavalli (77 kW) e c’è da dire che questi ultimi, inoltre, prendono il posto dei 1.4 sempre da 105 cavalli. Questo nuovo 0.9 è equipaggiato da un cambio manuale a sei marce dotato di selettore DNA, il quale in posizione Dynamic arriva a sviluppare la sua potenza massima di 105 cavalli a 5.500 giri/min e 145 Nm a 2.000 giri/min. Se si sceglie invece la modalità Natural i due valori scendono rispettivamente a 105 cavalli a 5.750 giri/min e 120 Nm a 1.750 giri/min. Lo scatto da 0 a 100 chilometri all’ora è sviluppato in 11.4 secondi con consumi dichiarati dalla casa in 4,2 litri ogni 100 chilometri percorsi con emissioni di 99 grammi al chilometro.
    Gli altri motori sempre a benzina sono i 1.4 da 69, 78 e 139 cavalli (51, 57 e 102 kW) i primi due per neopatentati, oltre poi ai più potenti 1.4 in tecnologia T MultiAir della Quadrifoglio Verde da 170 cavalli.
    Per quanto riguarda i diesel, invece, non si trovano più in gamma i 1.3 JTDm da 95 cavalli ma rimangono quelli da 84 ora omologati Euro 5 e disponibile per i neopatentati! Invariati poi i 1.6 sempre JTDm da 120 cavalli di potenza.
    Infine si confermano i doppia alimentazione benzina e Gpl 1.4 Turbo da 120 cavalli.

    Listino prezzi

    Benzina:

    Alfa Romeo MiTo 0.9 TwinAir 105 cavalli Progression 18.300 Euro
    Alfa Romeo MiTo 0.9 TwinAir 105 cavalli Distinctive 19.200 Euro
    Alfa Romeo MiTo 0.9 TwinAir 105 cavalli Junior 19.200 Euro
    Alfa Romeo MiTo 1.4 69 cavalli Impression 15.050 Euro
    Alfa Romeo MiTo 1.4 69 cavalli Progression 15.950 Euro
    Alfa Romeo MiTo 1.4 78 cavalli Progression 16.750 Euro
    Alfa Romeo MiTo 1.4 78 cavalli Distinctive 17.650 Euro
    Alfa Romeo MiTo 1.4 78 cavalli Junior 17.650 Euro
    Alfa Romeo MiTo 1.4 T MultiAir 139 cavalli Distinctive TCT 21.400 Euro
    Alfa Romeo MiTo 1.4 T MultiAir 139 cavalli Junior TCT 21.400 Euro
    Alfa Romeo MiTo 1.4 T MultiAir 170 cavalli Quadrifoglio Verde TCT 23.850 Euro

    Diesel:

    Alfa Romeo MiTo 1.3 JTDm 84 cavalli Impression 17.850 Euro
    Alfa Romeo MiTo 1.3 JTDm 84 cavalli Progression 18.750 Euro
    Alfa Romeo MiTo 1.3 JTDm 84 cavalli Distinctive 19.650 Euro
    Alfa Romeo MiTo 1.3 JTDm 84 cavalli Junior 19.650 Euro
    Alfa Romeo MiTo 1.3 JTDm 120 cavalli Distinctive 22.100 Euro

    Gpl:

    Alfa Romeo MiTo 1.4 Turbo 120 cavalli Progression 20.600 Euro
    Alfa Romeo MiTo 1.4 Turbo 120 cavalli Distinctive 21.500 Euro
    Alfa Romeo MiTo 1.4 Turbo 120 cavalli Junior 21.500 Euro

    Anche per neopatentati!

    Alfa Romeo MiTo 1.4 69 cavalli Impression 15.050 Euro
    Alfa Romeo MiTo 1.4 69 cavalli Progression 15.950 Euro
    Alfa Romeo MiTo 1.4 78 cavalli Progression 16.750 Euro
    Alfa Romeo MiTo 1.4 78 cavalli Distinctive 17.650 Euro
    Alfa Romeo MiTo 1.4 78 cavalli Junior 17.650 Euro
    Alfa Romeo MiTo 1.3 JTDm 84 cavalli Impression 17.850 Euro
    Alfa Romeo MiTo 1.3 JTDm 84 cavalli Progression 18.750 Euro
    Alfa Romeo MiTo 1.3 JTDm 84 cavalli Distinctive 19.650 Euro
    Alfa Romeo MiTo 1.3 JTDm 84 cavalli Junior 19.650 Euro

    MODELLO NON PIU’ DISPONIBILE DA LUGLIO 2016

    1092

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Alfa RomeoAlfa Romeo MitoAuto NeopatentatiCoupèRestyling Ultimo aggiornamento: Giovedì 23/06/2016 10:20

    Salone di Parigi 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI