AllaGuida.it nella prima puntata di Top Gear Italia

AllaGuida.it nella prima puntata di Top Gear Italia
da in Curiosità Auto
Ultimo aggiornamento:
    AllaGuida.it nella prima puntata di Top Gear Italia

    Qualsiasi appassionato di motori che si rispetti conosce Top Gear, programma che abbina umorismo (a volte un pò spinto) al mondo dell’auto con prove al limite dell’assurdo per testare l’affidabilità delle vetture. La versione britannica (l’unica “vera”) era il programma automobilistico più seguito al mondo con milioni di telespettatori da ogni paese. Questo quando era condotto dal mitico trio formato da Geremy Clarckson (indubbiamente il meno “politically correct” dei conduttori), Richard Hammond e James May (il famoso “capitan lento” per il suo stile di guida pacato in netto contrasto con quello degli altri due”). Dal 22 marzo è cominciata anche la versione italiana del noto programma: Top Gear Italia.

    Su Sky uno HD (ed in simulcast su Sky Sport 1 HD) il 22 marzo è iniziata la prima stagione di Top Gear Italia, format realizzato da Toro Media che ha cercato di mantenere il più possibilmente intatta l’idea di base di Jeremy Clarckson. Ossia uno show sfrontato dove si parla di automobili in un modo mai visto; invece di elencarne pregi e difetti in modo sterile le vetture verranno sottoposte a stressanti prove che faranno sicuramente divertire il pubblico e creeranno spettacolo.
    Il cast tricolore è formato da Joe Bastianich (pochi conoscono il suo lato di appassionato di auto d’epoca), Guido Meda e Davide Valsecchi. Non mancherà pure lo Stig, il misterioso pilota che avrà il compito di portare al limite ogni vettura sulla pista realizzata sull’aeroporto di Biella.

    E le sorprese non sono certo mancate nella prima puntata: infatti AllaGuida è stato citato da Guido Meda mentre si parlava delle auto più brutte di sempre.

    Il telecronista ha citato il nostro articolo (che potrete trovare qui) raccontando della Fiat Duna, che nel pezzo sul sito è prima in classifica delle auto peggiori della storia. Un piccolo riconoscimento al nostro lavoro quotidiano. Grazie ragazzi!

    377

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Curiosità Auto Ultimo aggiornamento: Giovedì 24/03/2016 15:44
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI