Assicurazioni Auto: altre polizze a confronto

Oggi più che mai, sopratutto dei sempre nuovi costi che gravano sull'automobilista italiano, cercare di risparmiare sull'auto è importante, risulta quanto mai gradita dunque ogni offerta proveniente dal mercato assicurativo che vada in tale direzione

da , il

    la Fiat Grande Punto

    Il mondo delle Assicurazione auto sta mutando, divenendo sempre più variegato e con un?utenza fra l?altro più attenta di un tempo alla ricerca del prodotto valido in fatto di qualità e di aspettative ma che al contempo abbia costi sempre più abbordabili, ciò in quanto oggi il consumatore italiano deve fare i conti con tutti i costi che gravano sull?automobile e che, ovviamente, non sono soltanto quelli assicurativi, basta solo pensare ai costi dei carburanti, della manutenzione e per chi compie lunghi tragitti, anche autostradali.

    Ne deriva che, a fronte di una domanda di auto nuove da assicurare sicuramente diminuita per la mancanza degli incentivi statali aboliti nel 2010, la stessa offerta di polizze assicurative s?è fatta più diversificata anche per l?ingresso sul mercato di nuove figure assicurative mediate da nuovi broker che si propongono con prezzi più concorrenziali e competitivi di un tempo.

    Se dunque assistiamo sempre di più ad uno scenario ben diverso di un tempo nel panorama di offerte assicurative, se consideriamo in aggiunta ai prodotti venduti mediante la rete tradizionale, quelle polizze telefoniche e on line, ne deriva che anche la richiesta da parte del mercato deve essere più attenta e soprattutto informata rispetto a quanto accadeva appena un decennio fa e dunque risulta quanto mai efficace uno strumento come il comparatore come di fatto è Supermoney.eu

    Vediamo dunque di seguire la scelta di un prodotto che ben si attagli alle esigenze di un cliente che si accinga a stipulare una nuova polizza Rc auto per un?auto diffusa quale è di fatto Fiat, Grande Punto 1.2 a tre porte Active, immatricolata nel 2010, già prevista con un antifurto elettronico e che percorrerà circa 5 mila chilometri in un anno. Il proprietario dell’auto, nonché l’assicurato, è un giovane che ha la patente da 8 anni e che non usufruisce delle agevolazioni previste dal decreto Bersani. Il sistema di confronto fa emergere molte possibilità per questo tipo di profilo, ve ne proponiamo tre.

    La prima assicurazione auto in ordine di convenienza è Zurich Connect che permette al cliente di costruire la propria polizza in base alle sue esigenze di guida e di tutela. L’rcauto di Zurich Connect permette anche di attivare le opzioni “Guida Esclusiva” e “Guida Esperta” per chi vuole essere l’unico guidatore dell’auto o per chi vuole che l’auto venga guidata solo da persone maggiori di 25 anni. Il premio annuale che il cliente dovrà corrispondere è pari a 681 euro. La seconda assicurazione in ordine di convenienza è ConTe.it che permette al cliente di effettuare direttamente online il preventivo della prossima polizza auto. Inoltre se si decide di acquistare via internet, verrà effettuato uno sconto del 10% e se si effettuano in pagamenti tramite carta di credito verrà applicato un ulteriore sconto del 5%.

    Il premio annuale che il cliente andrà a corrispondere è pari a 744 euro. La terza assicurazione auto in ordine di convenienza è Quixa che permette di stipulare una polizza il cui premio viene calcolato su misura in base alle esigenze del cliente. Verrà messo a disposizione un consulente personale in grado di fornire assistenza e supporto nelle scelte, inoltre sarà possibile gestire tutti gli aspetti della polizza sia telefonicamente che via internet. Il premio annuale che il cliente andrà a corrispondere è pari a 788 euro. Gli esempi riportati sono indicativi per il profilo creato, per questo prima di stipulare na nuova assicurazione auto è bene effettuare un confronto tra le diverse offerte delle compagnie assicuratrici.