Assicurazioni RC Auto meno care con la scatola nera

Assicurazioni RC Auto meno care con la scatola nera
da in Assicurazione auto
Ultimo aggiornamento:

    sinistro

    Saranno cinque le città italiane ad essere interessate, in via sperimentale, al nuovo servizio, Check box, in grado di fronteggiare efficacemente il caro RC-Auto, praticamente una vera e propria scatola nera per il controllo della velocità della vettura sul quale è istallata.

    Pertanto, se si risiede in città come Milano, Roma, Torino, Palermo e Napoli, si godrà di uno sconto annuo mediamente intorno al 10% sulla tariffa assicurativa se si accetterà di vedersi montata sulla propria auto la citata scatola nera.

    Fino adesso sono state quasi 20.000 le auto cui è stato applicato il Check box e l’esperimento pare riuscire, le stesse Associazioni dei Consumatori, felici dell’iniziativa, la ritengono tuttavia insufficiente ad arginare il caro polizza in quanto da sola non basta a risolvere il problema, : “Le compagnie devono abbassare i prezzi che dal 1996 sono aumentati del 130%, detenendo così il triste primato di essere fra le più care del mondo“, hanno dichiarato le Associazioni.

    “La sperimentazione comporterà la rilevazione, nel più assoluto rispetto delle norme sulla privacy, di dati inerenti le condotte di guida e gli eventuali sinistri mediante dispositivi mobili da installare, a cura e spese del fornitore, sui veicoli dei partecipanti al progetto”, spiega l’Isvap.

    Le associazioni dei consumatori valutano positivamente la check box. Per Federconsumatori, qualsiasi misura che porti ad un contenimento o a una riduzione delle tariffe Rc auto va “vista positivamente”.

    Ci aspettiamo risultati positivi da progetto check box: questa soluzione è già stata sperimentata con successo da alcune compagnie assicurative che hanno ridotto le tariffe Rc Auto con sconti superiori al 10 per cento annuo“, precisa il Movimento Difesa del Cittadino, sottolineando di sperare che “il progetto sia esteso in tutta Italia, dopo la fase di sperimentazione nelle le cinque città che, anche secondo una nostra recente indagine, hanno le tariffe Rc Auto tra le più care d’Italia“.

    Intanto occorre ricordare che da un’indagine effettuata dal Movimento Difesa del Cittadino, è Napoli la città più “strozzata” dal caro assicurazioni considerato che le tariffe in questa città oscillano da 2.240 a 393 euro, mentre a Bari la RC-Auto costa meno in assoluto con tariffe che vanno da 1.528 a 380 euro.

    411

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Assicurazione auto
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI