Aston Martin DB9 con impianto frenante Caparo

Aston Martin DB9 con impianto frenante Caparo
da in Aston Martin, Aston Martin DB9, Auto sportive
Ultimo aggiornamento:

    Aston Martin DB9

    Immaginate un’auto del peso di quasi due tonnellate che debba frenare ad una velocità pazzesca di 300 km/h, se solo si pensa a questi due semplici dati ci si accorge che nella mente di chi costruisce una Aston Martin DB9 dovrà esserci forte l’esigenza di rendere sicurissima la vettura applicando freni di tutto rispetto.

    Da questa consapevolezza sarà nato l’accordo fra la ex britannica e la Caparo che insieme hanno realizzato uno dei più grandi e prestanti impianti frenanti della storia con dischi auto ventilati di 378 mm. all’anteriore e 330 al posteriore, con pinze a quattro pistoncini per i quattro freni a disco e, dunque, rispetto al passato si assiste fra l’altro all’aumento di dimensioni dei dischi anteriori da 355 a 378 mm. di diametro.


    Il risultato è un’auto che frena di gran lunga meglio con spazi d’arresto ridotti quasi del 24% ed una migliorata manovrabilità del pedale del freno con una risposta più pronta.

    194

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Aston MartinAston Martin DB9Auto sportive
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI