Aston Martin Rapide si converte alle quattro porte

da , il

    Aston Martin Rapide si converte alle quattro porte

    Anche la Aston Martin, come prima ha fatto la Maserati, si converte alle quattro porte, una moda che, a quanto pare, miete consensi anche fra vetture di ispirazione sportiva.

    La derivazione della Quatroporte è sempre la DB9 della ex Casa inglese, ma la Rapide, così si chiama la nuova versione, è più pesante e di dimensioni più grandi della versione cui trae ispirazione. La Rapide monterà un propulsore da 6.0 litri a 12 cilindri con qualche cavallo in più, vista la maggior mole di peso che dovrà spingere.

    Dovremo vedere presto questo modello in giro, soprattutto a fronteggiare l’ agguerrita concorrenza di marchi storici come, appunto, la Maserati e la stessa Porsche col suo modello Panamera. Riuscirà l’ Aston Martin a non tradire le aspettative dei suoi affezionati estimatori?