Salone di Parigi 2016

Audi A1 Sportback 2015 1.4 TFSI 150cv S line: la nostra prova su strada [FOTO]

Audi A1 Sportback 2015 1.4 TFSI 150cv S line: la nostra prova su strada [FOTO]
da in Audi, Auto 2015, Auto nuove, Prove auto su strada
Ultimo aggiornamento: Giovedì 25/06/2015 15:31

    La prova su strada questa volta l’abbiamo effettuata per un viaggio lungo poco più di 1000 chilometri a bordo di un’Audi A1 Sportback da poco rivisitata nello stile e non ci siamo fatti mancare nulla. Perché? Motorizzazione: 1.4 TFSI da 150 cavalli di potenza massima, cambio automatico S tronic a sette rapporti, allestimento con pacchetto S line sia per gli interni che per l’estetica, quindi con comodi sedili in pelle ed avvolgenti, tonalità bicolor (grigio Daytona perla e Argento floret metallizzato) per la carrozzeria e tutto il pacchetto d’infotainment che Audi propone nei suoi modelli partendo già da quest’utilitaria in listino. Perché un viaggio così lungo? Semplicemente per testarne i consumi, le prestazioni, l’affidabilità e la comodità di un’utilitaria che ha un prezzo che parte da 25.000 Euro (per il modello in prova), optional esclusi.

    L’impronta che l’Audi A1 Sportback vuole lasciare è quella di marcare il segmento di mercato con uno stile unico nel suo genere, un’avanguardia insomma che non è facile da trovare in vetture di questa categoria Premium. Su strada il design si fa notare, complici anche gli inediti gruppi ottici che sembra vogliano ricalcare le orme dello stile proposto su modelli di categoria superiore come Audi A6 e l’ammiraglia Audi A8. Il loro disegno diventa più regolare nei contorni esterni, in particolare si restringe lo “scalino” nella zona inferiore. Rispetto alla generazione pre-restyling la Nuova A1 Sportback non cambia poi molto, sono quei piccoli dettagli stilistici ad aver assunto una forma diversa poiché maggiormente spigolosa per darne quella verve più sportiva. Lo spirito dell’A1 è infatti questo: design sportivo, cura dei materiali, eleganza nello stile degli interni e colpire l’occhio dei passanti con le curiose opzioni bicolor presenti in listino.

    Bagagliaio Audi A1 Sportback

    Rispetto alla versione a tre porte, la Audi A1 Sportback non cambia le carte in tavola in termini di dimensioni. Metro alla mano, infatti, risultano 3 metri e 98 centimetri di lunghezza, per una larghezza di un metro e 75 centimetri ed un’altezza pari ad un metro e 42. Non è certo una delle utilitarie più comode nel mercato, questo è da dire come concetto… tanto che in Audi si è optato per la configurazione a cinque posti in optional ed a costo zero, così è il cliente a scegliere se far ospitare quattro o cinque passeggeri.

    Apriamo il particolare portellone posteriore e vediamo il bagagliaio. Particolare per quella forma irregolare, bombato e squadrato al contempo ma comunque che fila bene nel complesso della linea della vettura e chiude altrettanto bene la coda. La minima capacità di carico è di 270 litri, ben sufficienti viaggiando con due/tre valigie; se invece si abbatte il divanetto posteriore ecco che la massima capacità di carico arriva a superare i 900 litri, parliamo precisamente di 920 litri.

    In listino motori l’Audi A1 Sportback viene proposta con quattro unità a benzina e due diesel. Nello specifico i benzina sono determinati da degli inediti 1.0 di cilindrata TFSI da 95 cavalli di potenza, si passa poi ai 1.4 di cilindrata nelle potenze di 125 e 150 cavalli, ai nuovi 1.8 TFSI da 192 cavalli ed infine al 2 litri della versione sportiva S1 da 231 cavalli di potenza massima. Passando al versante diesel sono presenti dei 1.4 TDI da 90 cavalli oltre ai 1.6 da 116 cavalli di potenza massima. Quello della nostra prova? Il 1.4 a benzina TFSI da 150 cavalli dotato del cambio robotizzato a doppia frizione a sette marce S tronic. Vediamo com’è andata.

    Prova su strada Audi A1 Sportback

    Eccoci a parlare del test drive dell’Audi A1 Sportback. Innanzitutto c’è da dire che i consumi dichiarati dalla Casa madre sono da prendere molto “con le pinze”. Nel misto vengono addirittura dichiarati i 21,3 chilometri con un litro (4,7 l/100 km). Surreale come dato? Di gran lunga anche! Ebbene su ciclo urbano ed extraurbano, e ad andature pressoché costanti, non ci siamo staccati dalla media dei 16,5/17 chilometri con un litro di carburante. Non è comunque un motore “assetato” come in molti magari pensano data la consistente potenza; la sua omologazione risponde alle normative antinquinamento Euro6 e l’insonorizzazione a bordo è ottima per quanto riguarda questo propulsore. I passaggi di marcia dell’S tronic risultano fluidi e veloci, grazie anche al fatto che si tratta di un cambio a doppia frizione, pecca forse in accelerazione… La prima marcia è quasi inesistente, si passa subito al secondo rapporto in ogni condizione. Nota positiva per i tre stili di guida disponibili: l’Auto, il Dynamic e lo Sport; se nel primo caso è la vettura a gestire autonomamente i passaggi di marcia rispetto a come il conducente guida, negli altri due si ha un’impronta maggiormente parca e rivolta al risparmio del carburante utilizzando l’opzione Dynamic, utile nelle condizioni di traffico cittadino ed in autostrada magari. Volete padroneggiare meglio la vettura ed avere quel brio in più? Ecco allora che è necessario premere il pulsante apposito per passare allo “Sport”; questo stile di guida è concepito per una verve più “nervosa” da parte dell’A1 Sportback, in questo caso infatti i passaggi di marcia sono lunghi, si arriva al limitatore senza alcun problema nelle condizioni di guida sportiva e addirittura gli consumi si determinano esser migliori in questa modalità.

    Motore TFSI 150cv  benzina

    Il 1.4 TFSI da 150 cavalli che equipaggiava la nostra A1 Sportback è dotato della tecnologia inedita cylinder on demand, quell’innovativo sistema che permette di passare automaticamente da quattro a due cilindri nel momento in cui la vettura stessa ne sente la necessità, vogliasi per abbattere i consumi o ancora per improvvise accelerazioni ad esempio.

    Il comfort è di alto livello, parliamo pur sempre di un’utilitaria Premium, fermo restando che il pacchetto S line prevede l’equipaggiamento di sospensioni più rigide. Certo è che le asperità del manto stradale si fanno sentire ma non in maniera così brusca, nonostante i cerchi in lega da 17 pollici di diametro con cinque razze a V dotati di pneumatici 215/40 R17. In quattro si viaggia comodamente (anche dietro) nonostante l’omologazione sia per cinque persone, c’è da dire infatti che il quinto passeggero ha davvero poco posto nel sedile centrale. Rispetto alla variante tre porte, la Sportback offre maggior spazio sopra la testa degli occupanti del divanetto e questo la favorisce anche per gli spostamenti dalle lunghe percorrenze. L’insonorizzazione a bordo, come dicevamo, è ottima. Il motore si fa sentire specialmente quando la si adopera in Sport per via dei passaggi di marcia che avvengono ad alti giri e questo può non essere un tasto dolente per chi la guida e cerca sportività al volante.

    Interni Audi A1 Sportback

    A bordo, inoltre, troviamo l’inedito sistema di infotainment Audi Connect dotato di uno schermo da 6,5 pollici a colori non touchscreen poiché lo si comanda con un tasto collocato centralmente all’autoradio. C’è da dire che, da subito, non è di facilissima intuizione ma col passare del tempo diventa “un gioco da ragazzi” gestire radio, navigatore satellitare e i file multimediali.

    Prezzi Audi A1 Sportback

    Benzina:

    Audi A1 Sportback 1.0 TFSI 95 cavalli ultra 18.950 Euro Audi A1 Sportback 1.0 TFSI 95 cavalli ultra S tronic 20.800 Euro Audi A1 Sportback 1.4 TFSI 125 cavalli 21.650 Euro Audi A1 Sportback 1.4 TFSI 125 cavalli S tronic 23.500 Euro Audi A1 Sportback 1.4 TFSI 150 cavalli cylinder on demand 23.150 Euro Audi A1 Sportback 1.4 TFSI 150 cavalli cylinder on demand S tronic 25.000 Euro Audi A1 Sportback 1.8 TFSI 192 cavalli Sport S tronic 29.150 Euro Audi S1 Sportback 2.0 TFSI 231 cavalli quattro 32.650 Euro

    Prezzi Audi A1 Sportback 2015

    Diesel:

    Audi A1 Sportback 1.4 TDI 90 cavalli ultra 21.050 Euro Audi A1 Sportback 1.4 TDI 90 cavalli ultra S tronic 22.900 Euro Audi A1 Sportback 1.6 TDI 116 cavalli 22.650 Euro Audi A1 Sportback 1.6 TDI 116 cavalli S tronic 24.500 Euro

    PRO

    COMFORT. A bordo l’insonorizzazione è ottima e da un’auto di questa categoria è quello che serve per farsi apprezzare, il sound del motore aumenta nel momento in cui si passa in modalità Sport liddove i cambi di marcia avvengono ad alti giri. STILE. Il design dell’Audi A1 Sportback o piace o non piace, questo è indubbio. E’ una questione soggettiva ma bisogna ammettere che il prodotto è ben riuscito nel suo segmento di mercato che ricopre ed i nuovi fari si fanno apprezzare. CONSUMI. Sebbene i dati non rispecchino affatto quelli dichiarati dalla Casa, viaggiando “tranquilli”, questo vigoroso 150cv promette buoni consumi (media di 16,5/17 chilometri con un litro nel misto).

    CONTRO

    NAVIGATORE SATELLITARE. Pur essendo considerato uno dei migliori, il navigatore non è sempre preciso e le indicazioni della voce lasciano un po’ a desiderare. PREZZO. Per accere a questa vettura si parte da ben 25.000 Euro, optional a parte. Si fa molto presto a far “lievitare” il prezzo, specialmente con la cara vernice bicolore e i pacchetti S line. RIPRESA. La caratteristica che per una vettura da 150cv dovrebbe essere il top si è rivelata invece un flop. Lo scatto da ferma non si fa apprezzare, forse demerito del cambio automatico S tronic? Si consideri che in qualsivoglia modalità, la prima marcia non arriva a toccare i 1.500 giri per passare già al secondo rapporto. Si sente quindi una mancanza in ripresa.

    1756

    Salone di Parigi 2016

    ARTICOLI CORRELATI