Audi R4 e-tron Spyder, spuntano i bozzetti

Il Salone di Parigi sarà l'occasione per mostrare al pubblico la nuova Audi R4 e-tron Spyder, prototipo che non dovrebbe entrare in produzione

da , il

    Audi R4 e-tron - bozzetto

    Il Salone di Parigi sarà l’occasione per vedere presentata la versione spyder della Audi R4 e-tron, prototipo elettrico sviluppato dalla casa dei quattro anelli. Ecco i primi bozzetti che mostrano il look di questa versione della vettura, ancora allo stato di concept car. Le immagini non sono state comunque pubblicate da fonti ufficiali, ma sono spuntate sul web senza ulteriori specifiche tecniche o di stile. Vanno dunque prese con tutti i dubbi del caso, anche se sono interessanti per iniziare a fare analisi e congetture su questo modello, tra i più attesi di questa edizione dell’expo parigino.

    L’auto che si vede nei disegni è basata sull’ultima versione del prototipo Audi e-tron, quello presentato al Salone di Detroit. Con due unità elettriche in grado di sviluppare una potenza combinata di 204 cv, alimentate da una batteria agli ioni di litio, la vettura è in grado di raggiungere i 100 km/h da ferma in 5,9 secondi, accelerando fino alla velocità massima di 200 km/h (limitata elettronicamente).

    E’ difficile che la Audi R4 venga messa in produzione con questo motore. La versione roadster dell’auto, al contrario, dovrebbe entrare nella gamma Audi nel 2012 con un tradizionale propulsore a combustione, come modello di livello inferiore alla Audi R8. Il prototipo Audi R4 e-tron è dunque con ogni probabilità destinato a rimanere tale.

    Appuntamento al Salone di Parigi per osservare dal vero questa vettura, e per scoprire se sarà veramente prodotta o se, come crediamo, verrà invece introdotta sul mercato come una sorta di baby R8 cabrio.