Motor Show Bologna 2016

Audi TT Roadster tuning by ABT: estetica aggressiva e più potenza [FOTO]

Audi TT Roadster tuning by ABT: estetica aggressiva e più potenza [FOTO]
da in Anteprima auto, Anticipazioni Auto, Audi, Audi TT, Audi TT Roadster, Auto 2015, Auto nuove, Auto sportive, Roadster, Tuning
Ultimo aggiornamento: Martedì 12/05/2015 12:31

    La terza generazione dell’Audi TT, pur mantenendo le classiche proporzioni che l’hanno resa celebre nel suo segmento, ha dato un bel taglio con il passato per quanto riguarda l’impostazione del frontale. Disegnata dalla Italdesign di Giugiaro, è ora decisamente più aggressiva ed audace nel muso, merito specialmente della calandra single frame molto sviluppata in orizzontale (e senza il logo dei Quattro Anelli), ma anche dei gruppi ottici orizzontali, appuntiti ed accigliati, con una moderna geometria interna. Ma se tutto questo non fosse abbastanza per voi? In attesa della risposta “ufficiale” da parte dell’Audi, quando arriverà la TT-RS, per ora ci possiamo gustare la nuova Audi TT Roadster tuning by ABT.

    Scarichi della Audi TT Roadster by ABT

    Il famoso tuner di Kempten, specializzato in elaborazioni di auto del gruppo Volkswagen, ha introdotto sulla TT una nuova fascia paraurti anteriore, contraddistinta da uno splitter più marcato e da prese d’aria più grandi. Nella fiancata apprezziamo i nuovi cerchi in lega a cinque razze doppie bicolore, montati su pneumatici misura 255/30 R20 (volendo si possono avere anche cerchi da 18 o 19 pollici). L’alettone fisso ed il nuovo paraurti posteriore completano la nuova estetica, insieme anche ai dettagli in tinta “Black Chrome”. All’interno le modifiche sono più contenute: ABT ha introdotto dei nuovi tappetini; inserti in Alcantara per sedili, plancia e pannelli porta; loghi ABT e soglie d’accesso illuminate. E sotto al cofano? Il tuner ha preso il 2.0 litri TFSI da 230 cavalli (169 kW) e 370 Nm e l’ha opportunamente modificato con il kit battezzato ABT POWER “New Generation”. Il risultato è una potenza massima di ben 310 CV (228 kW) e 440 Nm di coppia motrice: quanto basta per bruciare lo scatto da 0 a 100 km/h in 4,9 secondi. Ulteriori modifiche tecniche riguardano il nuovo impianto di scarico sportivo con quattro terminali cromati, sui quali è inciso a laser il logo ABT, e l’assetto ribassato (-35 mm all’anteriore, -30 mm al posteriore), con carreggiate allargate (+24 mm davanti e +30 mm dietro). LEGGI ANCHE: Nuova Audi TT e TTS Roadster 2015: prezzo e scheda tecnica [FOTO]

    413

    Motor Show Bologna 2016

    ARTICOLI CORRELATI